Giulia Pascucci: «Italia sconfitta ma in miglioramento»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 18, 2015 09:00
Pascucci Giulia (sostituzione)

Giulia Pascucci (foto Cev)

Ai Giochi Europei arriva la seconda sconfitta per la nazionale italiana femminile, superata in quattro set dalle padrone di casa dell’Azerbaijan (25-22, 25-20, 22-25, 25-22). Le azzurre ieri hanno mostrato una buona pallavolo, giocando sugli stessi livelli delle avversarie in ogni set, ma le azere trascinate dal pubblico di casa si sono dimostrate più fredde in alcuni momenti chiave. Rispetto alla prestazione contro la Turchia l’Italia ha fatto un netto passo in avanti, sia sotto il profilo del gioco che a livello caratteriale. Le italiane torneranno in campo venerdì 19 giugno per affrontare la Polonia (ore 13,30 diretta Sky Sport 3) penultimo avversario della fase a gironi. Questo il commento della perugina Giulia Pascucci: «Prima della partita ci eravamo prefissate l’obiettivo di cancellare la prestazione con la Turchia e credo che dal punto di vista del gioco ce l’abbiamo fatta, la nostra è stata una bella prova. Dispiace perdere quando in tutti i set dimostri di essere alla pari con le tue avversarie. Alla fine del girone mancano due incontri e ce la metteremo tutta per andare avanti».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 18, 2015 09:00