Ponte Valleceppi domina e si riprende la serie B2

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 12, 2015 01:33
Omg Galletti Ponte Valleceppi (promozione)

la Omg Galletti Ponte Valleceppi festeggia la vittoria dei play-off di serie C femminile conquistando la promozione

Sembra chiaro che l’11 giugno sia nel destino della Omg Galletti Ponte Valleceppi che ha festeggiato a distanza di quattro anni, nello stesso giorno, il coronamento di un sogno. Una data storica che si ripete per le atlete del tecnico Macellari capaci di compiere nuovamente l’impresa, tornando subito nel palcoscenico nazionale ad un anno esatto dall’amara retrocessione. Non ce l’ha fatta l’outsider Cmp Acquasparta che, sospinta da numerosi e rumorosi tifosi, stavolta ha retto solo nella prima frazione, mostrando nel prosieguo qualche segno di stanchezza. Ci ha provato il team allenato da Petrocchi ma contro un’avversaria che ha dato il meglio di sé in questa occasione non c’era molto da fare. In un palasport Mauro Liti gremito di spettatori bello il colpo d’occhio con una coreografia degna del grande evento. In campo scendono al fischio iniziale le formazioni annunciate. Sono le ospiti a fare il bello ed il cattivo tempo con Meschini e Tenerini che compensano gli errori e mandano sul 3-6. La difesa ponteggiana salva molti palloni ma in attacco continuano ad essere imprecise le gialloblu che vengono riprese (8-9). La Omg Galletti tenta una nuova fuga sfruttando la battuta che trova impreparata la retroguardia altrui, l’ace di Meschini vale il massimo vantaggio (11-15). Le biancorossocrociate ci provano ma Tenerini è infallibile (sei palle a terra in apertura), e ridurre le distanze è un’impresa. Sul 15-18 entra Carboni per Ubaldi e col suo servizio piazzato riesce a spezzare l’inerzia consentendo a Catalucci di firmare l’aggancio e poi di accelerare (22-19). Un gap che però dura poco dato che le ragazze di Macellari infilano la sestina e vanno in vantaggio con Meschini incontenibile, sette punti di cui i tre finali. La ripresa è sulla falsa riga del set precedente con Ponte Valleceppi che scappa subito sul 2-8. Cascianelli in difesa tiene alta la bandiera ma le locali regalano troppo e quando Tini rompe il ghiaccio, con i suoi primi quattro punti personali della serata, il solco viene scavato (4-14). Da questo momento il duello si fa più interessante ma il margine è tale da non consentire sorprese, a sancire il raddoppio è proprio Tini con un mani e fuori. Nel terzo parziale le padrone di casa schierano subito Carboni ma la loro partenza è sempre lenta (1-6). Radi spinge sul gioco in veloce e capitan Bazzucchi fa vedere qualche colpo dei suoi, imitata poco dopo da una Luciani in palla (5-11). Acquasparta ci mette grinta e coraggio ma fa una gran fatica a mettere palla a terra, cosa che invece riesce benissimo a Tenerini (9-17). La Cmp reinserisce Ubaldi ma è tutto inutile perché le giocatrici ormai non ci credono più ed affondano inesorabilmente sotto i colpi di Tini (10-22). Nessun altro sussulto sino alla chiusura, il sigillo sulla promozione arriva su fallo di posizione acquaspartano. Parte la festa coi tifosi ponteggiani che gridano a squarciagola “Serie B, Serie B” e con le atlete a tirarsi gavettoni.
CMP ACQUASPARTA – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 0-3
(22-25, 16-25, 13-25)
ACQUASPARTA: Catalucci 12, Muzi 7, Guerreschi 7, Rosa 4, Ubaldi 2, Grassini, Cascianelli (L1), Carboni 3, Leorsini. N.E. – Burnelli, Todini, Carpinelli, Oddi (L2). All. Consuelo Petrocchi e Francesco Nicolao.
PONTE VALLECEPPI: Tini 7, Meschini 14, Tenerini 15, Luciani 9, Bazzucchi 9, Radi 3, Ponti (L), Molinari 1, Gradassi. N.E. – Verini Supplizi, Di Matteo, Cei. All. Roberto Macellari ed Antonio Mazzoni.
Arbitri: Luca Tomassoni e Stefano Fucina.
CMP (b.s. 2, v. 2, muri 2, errori 13).
OMG (b.s. 4, v. 6, muri 6, errori 11).



Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 12, 2015 01:33