Titoli sportivi, triangolazione auspicabile tra le umbre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 14, 2015 18:00

Todi Volley (logo)L’estate si avvicina e le trattative s’infuocano, oltre al mercato dei giocatori c’è quello dei titoli che desta grande interesse agli sportivi amanti della pallavolo. Come accade puntualmente ogni fine stagione le società sportive che hanno sbagliato programmazione tornano sui loro passi e si ridimensionano, le difficoltà economiche presenti in alcune realtà rischiano di cambiare la geografia del volley umbro. Dopo due anni di serie B1 femminile la Todi Volley ha deciso di abbandonare il palcoscenico nazionale, la dirigenza biancoblu sta cercando un’acquirente per il suo titolo sportivo che è stato offerto da più parti. Ancora non ci sono stati degli interessamenti veri e propri ma la terza categoria nazionale fa gola a diverse squadre. Una di queste è la Lucky Wind Trevi che ormai è un’istituzione in quel campionato e la cui retrocessione per questione di pochi punti è risultata indigesta. Militare nella categoria inferiore andrebbe stretto a chi per oltre un ventennio è stato protagonista a più alti livelli e la società sportiva biancoazzurra medita la richiesta di ripescaggio, anche se poi la via più sicura sarebbe l’acquisto. Questa ultima ipotesi potrebbe trovare il favorevole appoggio della Floreale Perugia che è scivolata nei quadri regionali ma si è già mossa per trovare una soluzione che la possa riportare in serie B2 femminile. Se Trevi acquisisse il diritto di altro club poi potrebbe cedergli il suo. Alla fine di tutto si potrebbe chiudere il cerchio con una perfetta triangolazione. Ossia che Perugia passi la serie C femminile a Todi e così tutti sarebbero soddisfatti. Si tratta solo di vedere se le tre società sportive possano trovare un accordo sotto l’aspetto economico dato che le risorse sono risicate per tutti e a nessuno piace dissiparle. Ma è chiaro che alla compravendita sono interessati anche altri club fuori dai confini regionali e dunque ogni discorso è suscettibile di mutazione in qualsiasi momento. La settimana che entra sarà con ogni probabilità quella decisiva, ma una considerazione va fatta, sarebbe un peccato se la triangolazione non andasse in porto e l’Umbria perdesse un titolo nazionale.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 14, 2015 18:00