Giulia Serafini è una tigre della Zambelli Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Agosto 1, 2015 08:00
Zambelli-Serafini

Flavio Zambelli e Giulia Serafini

Chiude ufficialmente il mercato la Zambelli Orvieto che formalizza la dodicesima pedina del suo scacchiere e completa definitivamente l’organico della squadra che affronterà il girone C della serie B1 femminile. Salvo sorprese dell’ultimo minuto l’assetto delle tigri gialloverdi è dunque definitivo e la dirigenza può ritenersi appagata per l’impegno profuso in queste settimane di contatti con atlete e procuratori sportivi. Ad aggregarsi al gruppo è Giulia Serafini, atleta giovane ma di belle speranze che si presenta così: «Ho sempre seguito con ammirazione la Zambelli e già dai primi contatti mi hanno fatta sentire subito a mio agio, ho avuto un’ottima impressione di tutta la società e dello staff tecnico. Pensavo di giocare vicino casa ma poi è arrivata la proposta di Orvieto e non ho potuto dire di no. Ho parlato con il club e mi è piaciuto molto, sono entusiasta di questa scelta». Un bel salto di qualità attende l’atleta di ruolo schiacciatrice che per la prima volta si misurerà con un campionato di livello nazionale, con i suoi sedici anni è l’elemento più piccolo del collettivo a cui cercherà di portare il suo entusiasmo. «Sono lusingata per la chiamata ed emozionata per la grande occasione che mi si presenta, la voglia di fare è tanta e sono decisa a dare il massimo per crescere e migliorare, sono sicura di essere nel posto giusto. Posso garantire che darò tutta me stessa per onorare la fiducia che mi è stata data. Un ringraziamento voglio farlo alla società sportiva da cui provengo che mi ha permesso di cogliere questa opportunità». La giocatrice residente a Vitorchiano (nel viterbese) è alla sua prima esperienza in Umbria ed è esordiente anche nella terza categoria nazionale ma si mostra più che mai convinta della scelta effettuata. «Per me è la prima esperienza in un campionato di questo livello. Il presidente Flavio Zambelli ed il direttore sportivo Remo Ambroglini mi hanno accolta come in famiglia. Sarà un anno di crescita personale e voglio fare bene, sono certa che con le altre ragazze formeremo un gruppo forte ed affiatato. Il mio punto di forza saranno gli occhi della tigre». La giocatrice nata il 25 gennaio 1999 ed alta 170 cm. in carriera ha giocato sempre nella società Vbc Viterbo militando nei campionati giovanili di eccellenza e nelle ultime due stagioni è stata protagonista nella massima categoria regionale laziale.
(fonte Pallavolo A. Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Agosto 1, 2015 08:00