Annalisa Bizzarri assiste le tigri della Zambelli Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 3, 2015 12:00
Bizzarri Annalisa (seduta)

Annalisa Bizzarri

Proseguono a un buon ritmo i primi allenamenti della Zambelli Orvieto impegnata dalla scorsa settimana nella preparazione atletica che dovrà condurre la nuova squadra all’esordio di campionato. Numerose le sedute di allenamento, pimpanti i ritmi e i carichi di lavoro che le giocatrici della squadra gialloverde che affronterà la serie B1 femminile sono chiamate a sostenere in questo periodo. In questa prima fase di preparazione sono previste soprattutto sedute in palestra e in piscina, le fatiche muscolari che vengono sopportate dalle atlete in questi giorni, servono a creare solide basi sulle quali andare poi a lavorare ne futuro. È il momento di massima attenzione per lo staff sanitario con la fisioterapista Annalisa Bizzarri che segue passo dopo passo il collettivo nel non facile compito di mantenere in forma le giocatrici rupestri dal punto di vista fisico: «È il mio terzo anno qui alla Zambelli, ho iniziato con la squadra che era in serie C, stagione straordinaria dove abbiamo vinto il campionato e siamo state promosse, poi per motivi logistici non sono riuscita a proseguire la collaborazione in B2 ma ho ripreso l’anno scorso con l’esperienza in B1. Sono felicissima di rimanere ancora, il gruppo ha espresso uno spirito di squadra notevole ed i risultati raggiunti in campo sono stati gratificanti. Si respira aria pulita nel club, ottima organizzazione e dirigenti di tutto rispetto. Una bella realtà che dà prestigio alla città e alla pallavolo. Insieme a me ho portato dei professionisti con cui lavoro abitualmente allo studio di San Martino in Campo a Perugia, lo staff medico si è ampliato con l’ortopedico Andrea Speziali, l’osteopata Matteo Cochi, la dietista Claudia Ranucci e lo psicologo Giorgio Della Pietà. Ruoli molto importanti per inseguire gli obiettivi di vertice. Personalmente credo nel gioco di squadra anche dietro le quinte, dove chi si vede poco è spesso colui che porta il peso maggiore, come in una piramide». La stagione ha preso il via e vedrà impegnate le tigri orvietane nel campionato e nella coppa Italia, ma quest’ultima competizione è stata modificata e non vedrà il suo svolgimento in questo periodo di precampionato, ragion per cui si organizzeranno gare amichevoli per valutare l’avanzamento dei lavori.
(fonte Pallavolo A.Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 3, 2015 12:00