Gino Sirci positivo sulla Sir Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 10, 2015 11:30
Sirci Gino (indica)

Gino Sirci (foto Michele Benda)

Ha integrato l’organico la Sir Safety Conad Perugia che ha voluto mettere in condizione il suo staff tecnico di lavorare nella miglior condizione possibile. Saranno dunque quattordici gli elementi che comporranno il team dei block-devils nella prossima Superlega maschile. Gli ultimi messi a segno dal club bianconero sono spiegati dal presidente Gino Sirci: «Abbiamo accolto le richieste di coach Castellani e siamo intervenuti per ingaggiare Franceschini ed Holt in modo che adesso agli allenamenti possiamo essere un numero sufficiente per eseguire esercizi agli allenamenti. Un centrale ci serviva per tamponare la momentanea assenza di Birarelli che è in convalescenza, uno schiacciatore per colmare il vuoto lasciato dal cubano Uriarte Mestre». A proposito del giocatore caraibico che dopo aver firmato un primo contratto con Perugia ne ha siglato un altro con Ankara, si sta verificando ciò che era stato previsto, il club turco si è messo in contatto con quello umbro per cercare una transazione soddisfacente per entrambi. Ciò significa che per evitare la squalifica all’atleta Ankara è disposta a pagare una sorta di penale alla società sportiva bianconera. Tutto sommato una buona notizia per la Sir che ha un accordo di quattro anni con il giovane talento di Cuba.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 10, 2015 11:30