Perugia si testa domani a Tuscania

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 22, 2015 14:30
Sir Safety Conad Perugia (allenamento)

la squadra della Sir Safety Conad Perugia durante un allenamento al Pala-Evangelisti (foto Michele Benda)

Countdown terminato per la prima uscita stagionale della Sir Safety Conad Perugia. Domani pomeriggio a Tuscania, i block-devils scenderanno in campo per un allenamento congiunto contro la formazione guidata in panchina da Paolo Tofoli che si presenta al via della sua seconda stagione in serie A2 con rinnovate ambizioni in virtù degli innesti operati in estate di atleti di esperienza e qualità come il regista Monopoli, ex Treia, come l’opposto serbo Mrdak, proveniente dal Partizan Belgrado, e come il martello ucraino Shavrak, confermato dallo scorso anno dopo aver messo a terra la bellezza di 276 palloni vincenti. Per i bianconeri, dopo quattro settimane di intensa preparazione, sarà una ‘prima’ contro un avversario nella quale i ragazzi potranno avere le prime risposte sul campo al lavoro fin qui svolto. Formazione obbligata per coach Castellani che, al netto delle defezioni dei vari nazionali e dell’assenza di Birarelli (sempre impegnato con il recupero fisico dall’infortunio), può presentare in campo la diagonale palleggiatore-opposto formata da Dimitrov e Tzioumakas, Elia e Franceschini coppia di centrali, Holt e Goran Maric (l’ex Città di Castello si è aggregato in questa fase al gruppo bianconero per dare una mano negli allenamenti) in banda e Giovi e Fanuli liberi. Alla trasferta di Tuscania saranno aggregati anche alcuni ragazzi del settore giovanile. «Da questa prima uscita – spiega proprio coach Daniel Castellani – mi aspetto quello che attualmente ci serve, cioè cominciare a giocare per avere informazioni su quello che stiamo facendo in allenamento. Parlo dell’assimilazione dei meccanismi nel sistema di ricezione, nella fase d’attacco, nei cambiamenti tecnici che stiamo immettendo in palestra. Adesso quindi abbiamo bisogno di iniziare a giocare per mettere in pratica tutto contro un avversario. Con domani possiamo dire che inizia la seconda fase della preparazione che ci permetterà di fare un check del lavoro e di acquisire informazioni molto importanti». Sono molti i test match programmati in questa fase da Castellani, nonostante la mancanza di gran parte della squadra sulla carta titolare. «È vero, faremo un paio di test a settimana. Nella nostra testa abbiamo degli obiettivi con il gruppo di atleti che è presente a Perugia ed altri con il gruppo che arriverà ad ottobre. Questo gruppo attuale è molto giovane, stiamo lavorando tanto sull’impostazione tecnico-tattica ed è un gruppo che deve giocare per migliorare, per fare un salto di qualità in avanti e per essere pronto durante la stagione ogni volta che ci sarà bisogno. Perché tutti i nostri ragazzi dovranno darci un contributo importante». Castellani ha parole di elogio per i suoi giocatori che sudano al Pala-Evangelisti dalla fine di agosto. «L’aspetto che mi ha più favorevolmente colpito è la disponibilità dei ragazzi al lavoro, la predisposizione e l’apertura mentale verso le novità tecnico-tattiche proposte, la volontà nel cercare subito di metterle in pratica. E questo davvero da parte di tutti! Poi certamente vedo che gli imput sulla tecnica individuale li stanno facendo migliorare e questo mi lascia tranquillo sul fatto che stiamo seguendo la strada giusta».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 22, 2015 14:30