San Giustino assaggia il campo a Bologna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 25, 2015 17:00
Della Balda Alessandro (spiega)

Alessandro Della Balda (foto Danilo Billi)

Dopo l’amichevole con Macerata, arriva un primo indicativo test per la Top Quality San Giustino, la partecipazione al secondo torneo di pallavolo femminile ‘Whph’, in programma sabato 26 settembre al palasport di Monte San Pietro, comune dell’hinterland bolognese. Si tratta di un triangolare che vede di scena, oltre alla formazione biancoazzurra, anche la Liverani Castellari Lugo, compagine di serie B2 e le padrone di casa della Mt Motori Elettrici Bologna, che sarà avversaria delle umbre anche quest’anno nel campionato di serie B1 e con obiettivi peraltro ambiziosi. Proprio Bologna e Lugo animeranno il primo match, che avrà inizio alle ore 15; a seguire San Giustino affronterà dapprima Lugo e poi Bologna. La formula del mini-torneo prevede la disputa di tre set obbligatori ai 25 punti e quindi sarà un’occasione non soltanto per misurarsi contro una diretta concorrente della stagione ma anche per far ruotare le tredici atlete dell’organico a disposizione. «È vero, alcune giocatrici accusano qualche acciacco – sottolinea il tecnico sangiustinese Alessandro Della Balda – ma si tratta dei risvolti tipici di un periodo di preparazione molto intenso, nel quale la squadra ha davvero lavorato sodo. In settimana, per esempio, abbiamo tenuto ferma a scopo meramente precauzionale la centrale Martina Spicocchi, che comunque sarà del gruppo assieme alle altre. Guardiamo con un certo interesse a questo appuntamento, anche perché abbiamo appena cominciato a smaltire i carichi finora sostenuti e quindi mi aspetto in campo una squadra un tantino più brillante».
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 25, 2015 17:00