Spoleto al lavoro, già programmate le amichevoli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 5, 2015 00:01
Provvedi Riccardo (cesto)

Riccardo Provvedi

Ha cominciato ufficialmente a sudare la Monini Spoleto di serie B1 maschile. Ieri i ragazzi hanno svolto la prima sessione di allenamento, prima in palestra e poi con il pallone al Pala-Rota. Si sono presentati tutti in buono stato di forma ma la cautela non è mai troppa in questi casi e, come si conviene, i primi giorni saranno dedicati alla ripresa del tono muscolare sia a secco che in piscina. Coach Riccardo Provvedi ha seguito da vicino la sua truppa sin dal mattino, per poi prendere in mano le redini della situazione durante la sessione serale. Corsa, allungamento, attivazione muscolare e tecnica individuale, facendo attenzione a non forzare troppo. Queste le linee guida dei primi giorni di lavoro, mentre dalla prossima settimana verranno introdotte le varie situazioni di gioco. Nonostante il grande caldo i ragazzi sono apparsi molto concentrati e vogliosi di mettere in pratica le direttive del coach, mentre prosegue in modo molto positivo l’ambientamento dei nuovi arrivati Michele Morelli, Federico Bargi, Matteo Zamagni e del giovanissimo Lorenzo Paolini. Per le prossime tre settimane si continuerà a lavorare in alternanza tra sala pesi e palazzetto, poi via alla ‘giostra’ delle amichevoli. Il 26 settembre è previsto un triangolare al palasport spoletino con Chiusi e Civita Castellana, formazioni che militano entrambe nel campionato di serie A2. Poi si andrà a Tuscania (30 settembre), e tre giorni dopo si tornerà a Spoleto dove andrà in scena altro triangolare insieme a Grosseto e Latina, compagini di pari categoria. L’ultimo impegno amichevole dovrebbe essere quello dell’11 ottobre a Potenza Picena, squadra vincitrice dei play-off di A2 in cui fino a pochi mesi fa ha militato Matteo Segoni. I ‘fuochi d’artificio’ inizieranno il 17 ottobre con l’esordio casalingo contro i toscani del Santa Croce.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 5, 2015 00:01