Andrea Giovi: «Perugia pensa già a Verona»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2015 15:00
Giovi Andrea (chiamata)

Andrea Giovi (foto Marika Torcivia)

Ottava settimana al via per la Sir Safety Conad Perugia. Dopo il lunedì di riposo, stamattina tutti al Pala-Evangelisti i block-devils. Una seduta fisica agli ordini del preparatore atletico Giovani Foppa, mentre oggi pomeriggio è in programma l’allenamento tecnico sul parquet dell’impianto di Pian di Massiano. Sarà l’occasione per fare il punto dopo il positivo week-end di Ortona e per programmare il lavoro di questi giorni, nei quali i bianconeri faranno ancora tanto gioco di squadra e specifiche situazioni di gioco. Tutti aspetti che poi verranno verificati nei test amichevoli previsti per il fine settimana. Ben tre gli appuntamenti sul carnet perugino. Giovedì pomeriggio infatti (inizio alle ore 16,30) salirà a Perugia il Tuscania (compagine di serie A2 già affrontata a campi invertiti pochi giorni fa), mentre venerdì e sabato saranno ospiti i pugliesi del Molfetta. La formazione di coach Gulinelli (avversario di Perugia proprio domenica passata nella finale del quadrangolare di Ortona) e quella di Castellani svolgeranno venerdì un allenamento congiunto per provare le varie fasi di gioco sia in primo attacco che in break-point, mentre sabato verrà svolto un ulteriore test amichevole. Per il fine settimana, sicuramente per sabato, dovrebbero essere a disposizione anche De Cecco e Russell, il cui arrivo in città è previsto nei prossimi giorni. Ed è probabile che il tecnico argentino di Perugia ne approfitti subito per testare le condizioni fisiche e mentali di entrambi già con Molfetta. Con Birarelli che continua il suo costante miglioramento fisico, seguito passo dopo passo dallo staff sanitario bianconero, mancano sempre all’appello i quattro atleti Atanasijevic, Buti, Fromm e Kaliberda sono tutti impegnati oggi negli ottavi di finale della massima competizione continentale. Con l’inizio di questa settimana comincia a salire l’adrenalina in vista dell’esordio dei bianconeri nella Superlega maschile. Esordio previsto tra dodici giorni in casa contro Verona. Subito grande appuntamento per il pubblico perugino! E se ancora l’evento sembra lontano, pensando agli Europei in pieno svolgimento ed alle amichevoli ancora da giocare, ci pensa Andrea Giovi a focalizzare l’attenzione di tutti verso il big match della prima giornata di campionato: «È assolutamente vero con oggi cominciamo il nostro avvicinamento alla partita con Verona! Da questo pomeriggio in avanti dovremo mettere a frutto il tanto lavoro fatto finora e con l’arrivo di De Cecco e Russell potremo dedicarci con ancora più attenzione sul nostro sistema di gioco. Credo che il test di sabato con Molfetta possa già definirsi una prova generale per Verona, anche se è chiaro che non dobbiamo dimenticarci che altri quattro compagni di squadra devono ancora arrivare. Tornando alla sfida con Verona del 25 ottobre, direi che sarà subito partita vera contro una squadra di ottimo livello, costruita per migliorare il risultato della scorsa stagione e per puntare in alto. Sia noi che loro arriveremo al match con pochissimi giorni di lavoro al completo, per cui forse l’aspetto tecnico-tattico ne risentirà, ma certamente sotto il profilo agonistico sarà davvero subito una grande partita. Partita che giocheremo in casa davanti al nostro grande pubblico che aspetto come sempre numeroso e caldo sulle gradinate del nostro palasport».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2015 15:00