Pallavolo Perugia risorge dal baratro a Macerata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 25, 2015 15:04
Bigini-Ciaglia (muro)

Pallavolo Perugia a muro con Diletta Bigini ed Alessia Ciaglia (foto Maurizio Sargenti)

Pallavolo Perugia ritrova il sorriso in terra marchigiana e soprattutto due punti importanti per la classifica di serie B2 femminile. In casa della Roana Cbf Macerata, il sestetto del presidente Mastroforti ha tirato fuori i denti e portato a casa la vittoria. Ci sono voluti cinque set, perché nei primi due le biancorosse hanno evidenziato gli stessi limiti, tecnici e caratteriali, che sono costati la sconfitta all’esordio contro Cervia. Tanti errori e scarso impatto agonistico nell’affrontare un avversario tosto e sorretto da un pubblico caldo. Non è un caso se i primi due parziali si sono chiusi a favore delle padrone di casa e con lo stesso punteggio. Quando la strada verso una netta sconfitta sembrava ormai imboccata, Rossit e compagne hanno avuto un modo d’orgoglio e avviato l’insperata rimonta. Il terzo parziale è stato combattuto fino alla fine, ma è nel quarto che è emersa la supremazia biancorossa. Al tie-break, le biancorosse vanno ancora sotto ma sono capaci nuovamente di reagire. Fino alla gioia per una vittoria che vale tanto, soprattutto per il morale. Il lavoro di Roberto Scaccia sta venendo fuori: «Sono molto contento della reazione delle ragazze e del fatto che sono riuscite a vincere, quando la partita sembrava ormai compromessa. Abbiamo riscattato al meglio la sconfitta all’esordio in casa, ma non montiamoci la testa, questo è un campionato talmente livellato, che non sono ammessi cali di tensione».
ROANA CBF MACERATA – PALLAVOLO PERUGIA = 2-3
(25-19, 25-19, 23-25, 9-25, 12-15)
MACERATA: Barroero 16, Recine 10, Lombardi 9, Foglia 9, Giorgi 9, Peretti 5, Micheletti (L1), Salvatori, Martusciello, Ranzuglia, Armellini, Creti (L2). All. Giacomo   Giganti ed Eleonora Santoni.
PERUGIA: Rossit 20, Barneschi 17, Bigini 11, Pero 8, Castellucci 6, Azzi 3, Mastroforti (L), Testasecca 5, Ciaglia 1, Bertinelli 1. N.E. – Fiorucci, Gradassi.  All. Roberto Scaccia e Marco Ferraro.
Arbitri: Luigi La Torre e Fausto Salvatore.
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 25, 2015 15:04