San Giustino, al cancelletto di partenza la serie D femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 22, 2015 09:30
San Giustino Volley (team) serie D femminile

la compagine del San Giustino Volley di serie D femminile

Ai nastri di partenza anche il campionato regionale umbro di serie D femminile la San Giustino Volley che è stata inserita nel girone B, composto da dieci squadre. Le prime sei classificate accedono alla poule promozione, che consisterà in due mini-gironi da sei formazioni; le vincenti di ogni girone saranno promosse direttamente, mentre le seconde classificate si affronteranno nello spareggio per definire la terza promozione. Diverse le novità nella compagine biancoazzurra; intanto, nuovo è anche l’allenatore, Claudio Nardi, ex giocatore della massima categoria a Città di Castello e Verona e con una lunga carriera nei campionati nazionali fino all’età-record di 49 anni. Il tecnico di origina tifernate si cimenta per la prima volta al timone di una squadra femminile dopo che la stagione passata ha guidato la squadra maschile a Città di Castello (D). Ben sette i volti nuovi nella rosa allestita dalla dirigenza; si tratta delle due atlete nel ruolo di opposto: Michela Rinaldi, classe 1999, prelevata da Umbertide e Gaia Magrini, classe 1990, proveniente da Trestina; con loro, sono arrivate la schiacciatrice Gaia Giordani, classe 1993; la centrale Francesca Tellini (1992), la palleggiatrice Martina Gambino (1996) e le due libero Viola Bracchini (1993) con un passato in B2 e Veronica Orazi (1998). Salto interno per la schiacciatrice alla banda Valentina Bioli, classe 1999 e vincitrice in maggio del trofeo Comitato di Perugia con la selezione under 16, che si aggiunge alla confermata palleggiatrice Chiara Gobbi, alle centrali Beatrice Borsi ed Erica Biccheri, alle schiacciatrici Gaia Guerri e Francesca Massetti, che da regista è stata spostata nel ruolo di attaccante. Esordio stagionale alle ore 19,30 di sabato 24 ottobre a Rivotorto di Assisi in un raggruppamento che prevede molti derby di vallata, assieme alle sangiustinesi ci sono infatti Umbertide, Città di Castello, Sansepolcro & Selci e Vbt Sansepolcro. Insomma, il 50% esatto delle compagini del girone B è composto da altotiberine. «Il nostro obiettivo è quello di rientrare fra le prime sei e di qualificarci per la poule promozione – ha detto Nicola Mattei alla vigilia della partenza del torneo – e credo che vi siano tutte le condizioni per farlo. Con la speranza, strada facendo, di creare un amalgama sempre maggiore in un organico rinnovato per oltre la metà delle sue effettive. Abbiamo anche un allenatore nuovo e conosciuto, Claudio Nardi e colgo l’occasione per ringraziare il precedente tecnico, Sabrina Catalani, per l’ottimo lavoro portato avanti. L’allenatrice toscana con piena soddisfazione da parte della società, è rimasta comunque con noi e affronta l’avventura alla guida della squadra under 16 femminile».
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 22, 2015 09:30