Tuum Perugia spietata contro Pagliare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 18, 2015 11:00
Catena Michela (attacca)

Tuum Perugia in attacco con la schiacciatrice Michela Catena (foto Marika Torcivia)

Partenza col botto nel campionato di serie B1 femminile per la Tuum Perugia che coglie subito un’affermazione da tre punti tra le mura amiche affermandosi col risultato migliore. Una vittoria schiacciante quella delle magliette nere che in un Pala-Evangelisti gremito di pubblico (circa 800 persone) hanno offerto una prova di grande sostanza e strappato applausi a non finire. Un match a senso unico quello contro una Abros Pagliare dotata di buon organico ma finita ben presto alle corde di fronte ad un collettivo determinato nel partire col piede giusto. Le grifone si sono dimostrate all’altezza del compito ed incisive in tutti i fondamentali, facendo la differenza soprattutto nella fase punto con battuta e muro che hanno raccolto molto. In avvio di gara le padrone di casa scattano avanti e la resistenza avversaria regge sino al 4-3, da qui in avanti è la battuta (5 ace) ed un attacco molto incisivo (52%) a scavare il solco ed indirizzare il set in maniera netta (22-9), amministrare il vantaggio è semplice per capitan Cruciani che trafigge le marchigiane sette volte e trascina al vantaggio. Praticamente identico l’andamento della seconda frazione che vede le perugine prendere subito il largo mettendo in evidenza Puchaczewski (14-3), le pagliarane non riescono a trovare il bandolo della matassa e finiscono spesso preda del muro locale, il raddoppio arriva rapido. Leggermente più combattuto il terzo frangente che grazie a D’Angelo rimane incerto sino al 9-8. La puntuale ricezione di Chiavatti e la lucida regia di Baruffi portano il punteggio su margini di assoluta sicurezza (20-11), togliendo iniziativa alle rivali e portando così alla conquista di una meritata vittoria. Superata dunque a pieni voti l’emozione del debutto dalle ragazze del vice presidente Antonio Bartoccini che hanno fatto vedere subito la qualità del loro gioco e mandato un messaggio al campionato.
TUUM PERUGIA – ABROS PAGLIARE = 3-0
(25-10, 25-11, 25-15)
PERUGIA: Cruciani 14, Puchaczewski 10, Catena 9, Ragnacci 6, Baruffi 4, Mancuso 3, Chiavatti (L1), Barbolini 8, Di Romano. N.E. – Pani, Cicogna, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
PAGLIARE: D’Angelo 7, Meccariello 5, Roncarolo 3, Stasierowsky 1, Laragione 3, Carloni, Ventura (L), Di Carlo. N.E. – Delli Quadri, Cecchi, Angelini. All. Domenico Chiovini e Giancarlo D’Angelo.
Arbitri: Christian Battisti e Laura De Vittoris.
TUUM (b.s. 10, v. 8, muri 10, errori 7).
ABROS (b.s. 6, v. 1, muri 2, errori 15).
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 18, 2015 11:00