Zambelli Orvieto: si comincia da Bologna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 16, 2015 00:01
Iacobbi Anna Lucia (rete)

Zambelli Orvieto sotto rete con la centrale Anna Lucia Iacobbi (foto Filiberto Mariani)

Comincia con una trasferta l’avventura della Zambelli Orvieto che debutta in sabato 17 ottobre nella serie B1 femminile, seconda stagione consecutiva nella terza categoria nazionale. Il campionato di pallavolo prende il via con tante novità e dovrà essere scoperto di settimana in settimana per capire quali possono essere i reali obiettivi delle gialloverdi chiamate a rompere il ghiaccio in una competizione che si annuncia molto equilibrata. A contendere loro i primi tre punti utili per la classifica saranno le padrone di casa della Mt Motori Elettrici Bologna, formazione già affrontata nella passata stagione e che si annuncia come candidata numero uno per la corsa alla promozione. La formazione emiliana affidata ad Alessandro Orefice era già molto forte ma si è ulteriormente rinforzata con quattro innesti provenienti dalla categoria superiore, colpi di mercato che dimostrano la volontà di fare un salto in avanti. Molto cambiato rispetto ad un anno fa l’assetto delle bolognesi che hanno ingaggiato l’esperta palleggiatrice Elisa Peluso proveniente da Brindisi (B1) e la talentuosa opposta Emanuela Fiore prelevata dal Caserta (A2). Le ospiti allenate dal tecnico Gian Luca Ricci hanno cambiato di meno anche se lamentano qualche acciacco che mina l’assetto ideale, il ruolo chiave di regista è stato affidato a Valeria Pesce ed è proprio con lei che le compagne devono trovare la miglior intesa. Il roster delle tigri rupestri è dotato comunque di sufficiente preparazione per poter dare filo da torcere alle avversarie, la classe della centrale Giulia Kotlar servirà a cercare di graffiare nei momenti topici del match. La gara costituisce già un bel banco di prova per le orvietane che nel bilancio dei precedenti hanno colto due successi, più netto quello casalingo conquistato in tre set e più sofferto quello esterno che si è risolto al tie-break. Possibili titolari Bologna: Peluso ad alzare in diagonale con Fiore, Boriassi e Gentili in zona-tre, Vece ed Aluigi schiacciatrici, Severi libero. Probabile sestetto Orvieto: Pesce in regia, Sabbatini opposta, Kotlar e Iacobbi centrali, Ubertini e Rossini di banda, libero Rocchi. Arbitreranno l’incontro Marco Nampli ed Aldo Fogante.
(fonte Pallavolo A.Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 16, 2015 00:01