Assisi colpisce in seconda divisione femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 10, 2015 17:00
Assisi Volley (squadra) seconda divisione femminile

il team Assisi Volley di seconda divisione femminile

Buona la prima per le ragazze della Assisi Volley che, nel debutto interno del campionato di seconda divisione femminile, ottiene un’affermazione contro la Gherardi Cartoedit Pieve Santo Stefano (25-18, 25-11, 21-25, 25-13). Le vincitrici della coppa del comitato di Perugia non steccano il match di esordio con una squadra rinnovata che ha visto l’arrivo di alcune giocatrici frutto di un oculato mercato estivo. Nonostante i nuovi innesti e il relativo poco tempo avuto a disposizione per provare schemi e intesa tra le giocatrici, è sempre stata la squadra rossoblu a condurre il gioco. Si è trattato di un match combattuto in cui si sono fronteggiate due ottime squadre. La formazione iniziale assisana vede Roscini e Punzi sulla diagonale, Bruno e Segoloni schiacciatrici, Rencricca libero, Eva e Rossi centrali. Partono subito forte le padrone di casa che cumulano un buon vantaggio sulle avversarie, salvo poi farsi recuperare qualche punto nel finale. Ma è nel corso del secondo frangente che le ragazze allenate da Roberto Capitini danno sfoggio di tutta la loro potenza di fuoco; Punzi è incontenibile sia in attacco che in battuta (alla fine risulterà la miglior giocatrice della partita) ma è tutta la squadra a girare bene, ottimamente guidata in regia da Roscini che varierà continuamente il gioco oltre ad essere autrice di alcuni punti diretti, ottimo il reparto difensivo in cui fanno buona guardia Rencricca e Bruno, buone le prestazioni di Segoloni, Rossi e Eva fondamentali anche in battuta. Quando il match sembra ormai avviarsi alla conclusione le locali hanno un inaspettato passaggio a vuoto, alcune disattenzioni difensive e alcuni errori fanno sì che le altotiberine accorcino le distanze. Coach Capitini richiama energicamente le proprie ragazze e dopo aver effettuato alcuni cambi (entrano Barbaglia e Pepsini che disputeranno buone frazioni) schiera nuovamente la formazione di partenza per il quarto e decisivo frangente. Stavolta le rossoblu entrano in campo concentrate e determinate a conquistare il parziale, sono schierate anche Zaroli e Dionigi che saranno autrici di ottime prestazioni, Punzi continua a martellare fino a mettere a terra il pallone decisivo. La vittoria di Assisi è stata ampiamente meritata (si è sempre avuta la sensazione che avesse un potenziale maggiore) ma nonostante il punteggio apparentemente tondo si è trattato di un match non facile, le ospiti infatti, squadra giovane ma preparata, non hanno reso la vita facile alle avversarie. Entrambe le compagini hanno espresso una buona pallavolo, probabilmente la differenza l’ha fatta la maggiore esperienza delle padrone di casa unita ad una grinta, alla forza del collettivo e una capacità di reazione che sono il comune denominatore della squadra.
(fonte Assisi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 10, 2015 17:00