Città di Castello, le donne si affermano col Magione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 23, 2015 11:30
Moretti Chiara (muro)

Perugia Magione in attacco con Irene Cardinali e Città di Castello a muro con Chiara Moretti

Vittoria, tre punti in classifica ed il debutto della giovane e promettente Aurora Fiorini (2001) in serie C femminile con la realizzazione anche del suo primo punto. Questo è quello che di buono la Gherardi Cartoedit Città di Castello ha riportato dalla gara contro la Pallavolo Perugia Magione; per il resto c’è moltissimo da lavorare per tornare su trend accettabili da una squadra che deve dare e dimostrare di saper giocare una pallavolo migliore, creare entusiasmi e divertire divertendosi. Al tecnico Massimo Calogeri il compito di portare le proprie atlete ad una percezione dell’importanza di far parte di una squadra che nel settore femminile biancorosso rappresenta il massimo per tutto il movimento, migliorare l’approccio mentale alle partite, essere più determinate e sviluppare un gioco accettabile ed efficace; tecnica e tattica devono ormai venir fuori. Per quanto riguarda i quattro set giocati le tifernati hanno gestito la gara e, seppur commettendo molti errori, hanno portato a termine i primi due vittoriosamente anche senza quella determinazione e quel cinismo che devono essere sempre presenti qualunque sia l’avversario; nel terzo la squadra si smarrisce, commette errori su errori e lascia strada ad una Perugia-Magione che si ricarica e vince. Calogeri striglia le proprie ragazze che ripartono più vogliose di chiudere e vincono set e partita. Si torna già lunedì in palestra per riprendere a lavorare in vista del prossimo turno (settima giornata) quando Città di Castello sarà di scena a Tavernelle, sabato 28 novembre.
GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO – PALLAVOLO PERUGIA MAGIONE = 3-1
(25-17, 25-17, 16-25, 25-14)
CITTÀ DI CASTELLO: Tarducci 17, Betti 13, Mancini 11, Giorgi 10, Moretti 6, Festucci 1, Cesari (L1), Fiorini 1, Ottaviani 1, Giorgi B., Carrai, Volpi (L2). All. Massimo Calogeri.
PERUGIA MAGIONE: Scorcini 16, Alessandrini 7, Cardinali 7, Baldoni 5, Cornicchia 3, Bertinelli 1, Costantini (L1), Valeri, 1, Alunno Aleardi, Lustri, Annis. All. Francesco Merenda.
Arbitro: Bishara Shahin.
CITTÀ DI CASTELLO (b.s. 10, v. 6, muri 4, ricezione positiva 69% – perfetta 14%, errori 23).
PERUGIA MAGIONE (b.s. 7, v. 4, muri 5, ricezione positiva 68% – perfetta 9%, errori 24).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 23, 2015 11:30