Clt Terni corsara nel big match

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 23, 2015 16:30
Cesaroni Giulio

Giulio Cesaroni

Va di scena la terza giornata del campionato di serie C maschile umbra e il palinsesto propone l’interessante derby tra Strike Team Monteluce e Clt Terni; è la sfida di cartello dell’odierna giornata e il match non delude le attese. A discapito di quanto il risultato finale possa far immaginare, è stata una battaglia combattutissima ed avvincente per gran parte dell’incontro, nella quale ha prevalso la prova corale della squadra aziendale, alla prima vittoria esterna in campionato. Il match inizia con piccoli break in successione da una parte e dall’altra, il servizio aggressivo di entrambe le squadre favorisce lo spettacolo; le due squadre corrono a braccetto per tutto il primo set, la differenza la fanno gli episodi che alla fine premiano la squadra ospite più organizzata in fase break e con tutti gli attaccanti ben serviti dalla distribuzione di Bregliozzi; il primo frangente si conclude a favore dei gialloblu, i padroni di casa reclamano per un fallo di invasione non visto dalla coppia arbitrale, le proteste da parte del palleggiatore Bigini gli costano il rosso e un punto di penalizzazione nel set successivo. Nel secondo parziale l’equilibrio continua a rendere interessante la sfida che si accende dopo numerose azioni prolungate ed ancora qualche scelta arbitrale discutibile; tra gli ospiti spazio a Pacciaroni, già subentrato a Spalazzi in precedenza; lo scontro più avvincente è il botta e risposta tra i due schiacciatori avversari, Antonelli per Monteluce, Coccetta per Terni, inarrestabili in attacco, solidi e precisi in ricezione e difesa. Monteluce è costretta al cambio in regia, Bigini esce per una distorsione alla caviglia. I centrali Cesaroni e Chiera fanno male alla difesa perugina, Pacciaroni e Coccetta fanno valere la loro esperienza, coach Sacchinelli, con la gara sempre sottocontrollo, fa entrare Fratini al servizio, ormai una garanzia nel finale di set, che non delude e contribuisce alla vittoria del secondo frangente. Il terzo periodo vede gli ospiti allungare subito, deciso e puntuale il cambio palla, organizzata la fase break che non permette ai locali di rientrare in partita; con parziale netto si chiude una partita sentitissima alla vigilia tra due squadre che sicuramente reciteranno il ruolo di protagonista nel torneo. Il collettivo di coach Sacchinelli supera indenne una tra le più ostiche trasferte del torneo mostrando notevoli segnali di miglioramento sia sotto l’aspetto tattico sia sotto l’aspetto dell’attenzione e dell’approccio alla gara. Con questa vittoria i ternani superano la compagine perugina in classifica e si attestano in vetta, prossimo incontro al Pala-Itis di Terni sabato 28 novembre contro la novità Città della Pieve, unica squadra del campionato ancora a zero punti ma da non sottovalutare, in un campionato tra i più equilibrati degli ultimi anni.
STRIKE TEAM MONTELUCE – CLT TERNI = 0-3
(23-25, 21-25, 15-25)
MONTELUCE: Antonelli 10, Piersanti 8, Sirci 7, Tini 7, Magnino 5, Bigini, Schippa (L1), Polidori 2, Moscioni, Cuccolini, Paffarini, Monteneri. N.E. – Bonanno (L2 ). All. Andrea Bellavita.
TERNI: Coccetta 13, Cesaroni 11, Capotosti 7, Chiera 7, Spalazzi 3, Bregliozzi 2, Fiore (L1), Pacciaroni 7, Fratini. N.E. – Trappetti, Campana. All. Sacchinelli Francesco.
Arbitri: Rosa Gessone e Luca Stoppini.
(fonte Polisportiva Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 23, 2015 16:30