Corre Assisi in seconda divisione femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 17, 2015 19:30
Assisi Volley (team) seconda divisione femminile

le ragazze del team targato Assisi Volley di seconda divisione femminile

Ancora una bella prestazione per le ragazze del team Assisi Volley rossa nella prima partita casalinga del campionato di seconda divisione femminile contro il San Giustino Volley (25-19, 25-23, 19-25, 25-14). Non deludono le rossoblù davanti al pubblico amico anche se non sono mancati i passaggi a vuoto in alcuni momenti del match. La formazione iniziale vede Roscini e Punzi sulla diagonale, Zaroli e Segoloni schiacciatrici, Valeria Rossi libero, Dionigi e Veronica Rossi centrali. Partono subito forte le assisane che cumulano un buon vantaggio sulle avversarie salvo poi farsi recuperare qualche punto nel finale del primo set. Ottima la prova di Zaroli in attacco che nel corso della partita metterà a terra una buona quantità di palloni. Dopo essersi aggiudicate con relativa facilità il primo e dopo aver cumulato un discreto vantaggio nel corso del secondo, inaspettatamente si assiste al primo calo di tensione delle padrone di casa; errori gratuiti in attacco consentono alla squadra ospite di recuperare e portarsi avanti (22-23). Coach Capitini chiama il tempo, rimprovera duramente le sviste e le disattenzioni ed opera le prime sostituzioni: entrano Barbaglia ed Eva (in sostituzione rispettivamente di Punzi e Rossi). Al rientro in campo si accende nuovamente la luce e, con uno scatto di orgoglio, le rossoblu vanno a raddoppiare. Nel corso del terzo frangente, seguendo un andamento altalenante che sembra caratterizzare l’avvio di stagione, Assisi torna a far fatica anche nei più semplici fondamentali, non riesce ad esprimere regolarità nel gioco e le sangiustinesi accorciano le distanze. Nel corso del quarto periodo le locali ritrovano gioco, fiducia e convinzione, ottima la prestazione di Dionigi dal centro così come la prova in regia di Roscini, buona la partita di Barbaglia e le frazioni di Pepsini, Eva e Catanossi, bella prova anche quella di Bruno che fornirà un validissimo aiuto nel reparto difensivo. Assisi torna così a macinare punti e, complice un micidiale turno in battuta di Veronica Rossi, conquista meritatamente la partita. Si è trattato di una partita dall’andamento altalenante, dove a condurre il gioco, nel bene o nel male, sono sempre state le rossoblu (non è mai venuta meno l’impressione che avessero un potenziale maggiore) dove si è assistito ad alcuni passaggi a vuoto ma anche a grandi reazioni di carattere nei momenti decisivi. La sensazione comune a molti di coloro che hanno potuto vedere le giovani promesse assisane all’opera è che, una volta messa a punto la continuità e la tenuta mentale, ci si trovi di fronte ad una squadra destinata a recitare un ruolo da protagonista nel campionato.
(fonte Assisi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 17, 2015 19:30