Davide Urbani: «Foligno sta ancora imparando»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2015 07:00
Urbani Davide

Davide Urbani

È già scattata al comando della classifica la Italchimici Intersistemi Foligno che nella massima categoria regionale di pallavolo, la serie C maschile, è rimasta solitaria al comando. È l’unica squadra rimasta imbattuta quella biancoceleste, dopo appena tre giornate la classifica si è già cominciata a sgranare ed ha posto sotto i riflettori uno dei club più blasonati nel cui roster spicca l’opposto Davide Urbani che tiene i piedi per terra: «Ancora abbiamo molto da lavorare… Ci sono dei meccanismi che non abbiamo acquisito ma lavoriamo giorno dopo giorno per ottenerli. La strada e lunga, ma anche il campionato e sappiamo che il nostro lavoro è a lungo termine, ovvero ci servirà per la seconda parte del campionato. Dobbiamo ancora raggiungere il 100% della nostra condizione fisica e mentale. La squadra c’è, il gruppo si intravede. Dobbiamo ancora imparare ad essere squadra ed aiutarci nei momenti difficili del gioco. È normale che ci può essere disappunto durante le partite se si sbagliano le cose facili ma dobbiamo aver pazienza e lavorare. Se ci riusciremo, diventeremo una macchina che comunica all’unisono e sarà tosta per tutti. In molti ci accreditano come favoriti per la vittoria del campionato ma avremo filo da torcere sia dalle altre candidate come Terni, che sarà sicuramente più ostica al ritorno, sia Monteluce contro cui ancora dobbiamo giocare. Selci mi incuriosisce e Chiusi lunedì scorso, nonostante il risultato, ci ha fatto accorgere che abbiamo ancora qualche lacuna. Sarà un campionato interessante e la spunterà chi saprà far meglio le cose semplici».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2015 07:00