Giulio Santilli si fa largo a Civita Castellana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2015 12:30
Santilli Giulio (Civita Castellana)

Giulio Santilli

Ha compiuto il grande salto nella scorsa estate ed è approdato in serie A2 maschile firmando per Civita Castellana, una scelta che sta ripagando Giulio Santilli che appare più che mai soddisfatto: «La scelta per me è stata facile, visto i nomi che già erano stati ingaggiati come Cesarini e Paolucci, tutti giocatori che fino a poco tempo prima avevo ammirato da spettatore, e poi sicuramente giocare in serie A per me è stato un grande passo avanti che dovrò essere bravo a far fruttare». Per il centrale di ventuno anni alla terza giornata di campionato c’è stato anche l’esordio, ma di certo è la data della gara successiva quella che resterà impressa nella sua memoria, il 15 novembre infatti ha giocato da titolare ed è rimasto in campo tutta la partita, con una prestazione di ottimo livello. «Ho avuto la certezza che sarei partito titolare da metà settimana ma già stavo con la testa sul campo dalla fine del match di Alessano dove il mio compagno di squadra Menicali aveva preso un cartellino rosso e giallo e ci sarebbe stata un’alta probabilità che sarebbe stato squalificato per una giornata. Ho affrontato la settimana con in mente un solo ed unico obiettivo, fare il meglio possibile, perché dovevo prendere il posto di un giocatore veramente forte». Grandi emozioni dunque per l’atleta perugino di 198 cm. e sicuramente una motivazione in più per affrontare quella gara. «Le cose hanno girato per il verso giusto contro il Club Italia, abbiamo vinto tre ad uno e io ho concluso con undici punti di cui cinque a muro. Adesso guardo avanti, siamo ancora ad inizio stagione quindi ci sono molte partite ancora da giocare, per quanto mi riguarda sono al completo servizio della squadra, cercherò di dare il massimo sia se dovessi giocare ancora ma anche quando non giocherò».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2015 12:30