La Pallavolo Perugia cade anche a Civitanova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 29, 2015 15:30
Barneschi Martina (piazza)

3M Pucciufficio Perugia in attacco con l’opposta Martina Barneschi (foto Maurizio Sargenti)

Quarta sconfitta consecutiva per la 3M Pucciufficio Perugia e classifica che comincia a farsi preoccupante. Dopo una settimana turbolenta, con le dimissioni di Scaccia e il conseguente arrivo di Francesco Brighigna in panchina, le biancorosse non sono riuscite a dare una scossa al proprio campionato di serie B2 femminile. In casa della Sacrata Civitanova Marche è arrivato un altro, pesante stop, figlio dell’ennesima gara iniziata bene e finita male. Brighigna con un solo allenamento alle spalle ha sostanzialmente dato fiducia al gruppo titolare, riproponendo dall’inizio la libero Mastroforti. Nel primo set la partita ha viaggiato sui binari dell’equilibrio, almeno fino alla seconda pausa tecnica, quando le marchigiane guidate da Rogani e Testella hanno preso il largo e fissato il vantaggio. Stessa musica nel secondo parziale. Testa a testa fino ai punti finali ed ospiti costrette ad arrendersi, complici anche una serie di errori individuali. Nel terzo frangente non c’è stata partita, le marchigiane hanno condotto dall’inizio alla fine e le perugine sono state incapaci di reagire, rassegnate ormai ad un altro verdetto negativo. Un kappao pesante nel risultato e sul morale: i soli cinque punti conquistati dall’inizio stagione posizionano la squadra in piena zona rossa. «La squadra deve assolutamente ritrovare fiducia nei propri mezzi – ci tiene a precisare coach Francesco Brighigna – perché non è possibile fornire certe prestazioni. Al di là degli aspetti tecnici, credo che le ragazze debbano risollevarsi sul piano morale e convincersi che possono dire la loro in questo campionato. Non so quanto ci vorrà, ma da lunedì cercherò di analizzare questo aspetto». Una settimana piena di lavoro per il neo coach, che si spera produttiva in vista del prossimo futuro. Sabato la 3M Pucciufficio sarà chiamata ad affrontare Bastia Umbra, un cliente di questi tempi non certo facile.

SACRATA CIVITANOVA MARCHE – 3M PUCCIUFFICIO PERUGIA = 3-0
(25-19, 25-21, 25-11)
CIVITANOVA MARCHE: Rogani 14, Testella 13, Pomili 12, Zanon 9, Migliorelli 7, Mastri 2, Morgon (L), Bianchella N.E. – Patrassi, Forti, Crescini. All. Maurizio Marega e Matteo Carancini.
PERUGIA: Barneschi 10, Rossit 9, Castellucci 6, Bigini 4, Pero 2, Mastroforti (L), Testasecca 3, Fiorucci 1, Bertinelli, Ciaglia. N.E. – Gradassi. All. Francesco Brighigna e Marco Ferraro.
Arbitri: Fabio Ercolani e Claudia Morganti.
SACRATA (b.s. 4, v. 7, muri 7, errori 15).
3M PUCCIUFFICIO (b.s. 6, v. 3, muri 3, errori 17).
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 29, 2015 15:30