La School Volley Bastia frena a Gabicce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 1, 2015 01:00
Tosti Silvia (attacco)

School Volley Bastia in attacco con la schiacciatrice Silvia Tosti

Prima sconfitta per la School Volley Bastia che torna con solo un punto dalla difficile trasferta di serie B2 femminile sul campo della Team 80 Gabicce, frutto del tie-break disputato contro una formazione con un’ottima fase muro-difesa e con buone percentuali in attacco. Una trasferta non facile, con molti meriti che vanno attribuiti alle marchigiane che hanno saputo opporsi al gioco delle ‘scolare’ rispondendo con soluzioni efficaci e riuscendo a rigiocare molti palloni. Nel primo set le due squadre ingaggiano un scontro punto a punto, fino al break (7-5) con un muro su Uccellani cui risponde il muro a uno di Tosti ed è la capitana a portare la School al time-out tecnico (7-8). La battuta di Uccellani crea non pochi problemi alla ricezione avversaria e con gli errori che crescono le ospiti scappano costruendo vantaggio ampio (7-12). La panchina delle padrone di casa tenta un doppio cambio e lentamente rimonta (11-12); il time-out chiamato da Sperandio rinvigorisce le sue e il muro di Cruciani lancia l’ultimo scatto (16-20), con gli attacchi di Tosti e Alessandretti si tiene a distanza Gabicce che non molla e tenta la rimonta con un ace di Ricci (22-23), ma Cruciani chiude a muro. Bastiole in fuga all’inizio del secondo set con Uccellani ben smarcata da Marcacci (1-4), in vantaggio di due lunghezze al primo time-out tecnico (6-8). La School ha bisogno di registrare le chiusure in difesa e le padrone di casa prima raggiungono il pareggio, poi si portano in vantaggio con un ace di Lachi (15-13). Al secondo tempo tecnico le adriatiche sono avanti di tre e Sperandio è costretto a richiamare le sue in panchina per dare suggerimenti. In campo Gallina per Marcacci e la giovane palleggiatrice realizza subito il suo primo punto (19-15), ma Gabicce con Sopranzetti e Concetti allunga e arriva al set-point (24-19), chiude un attacco lungo linea di Lachi. L’inizio del terzo frangente è tiratissimo con la School Volley che ha ritrovato la giusta concentrazione, un attacco di Meniconi in diagonale fa segnare il pareggio 6-6, poi si continua con lo stesso ritmo e l’ace di Gallina fa segnare il 7-10. Gabicce è onnipresente in difesa e rimonta lo svantaggio e il set procede di nuovo punto a punto (13-13); un attacco di Meniconi che spizzica le mani del muro fa mettere la testa avanti, l’attacco di Uccellani da respiro alla squadra (17-19). Con determinazione le umbre resistono agli attacchi avversari e guadagnano il +4, l’attacco sui tre metri di Cruciani regala il set-point (21-24). L’errore delle marchigiane sull’ultimo punto del set, lunghissimo e combattuto, porta le ospiti sul due ad uno. L’attacco di Tosti in lungo linea ferma l’assolo di Gabicce ad inizio quarto set (5-1) ma le avversarie riprendono la marcia e vanno avanti (8-2); Sperandio sostituisce Meniconi con Belli in banda e poi anche Ceccarelli per Alessandretti al centro. Sperandio prova a stoppare l’ottimo turno al servizio di Lachi chiamando tempo e al rientro in campo Belli mette a segno un mani fuori(13-5). Bastia Umbra insegue e punta alla rimonta con due buoni turni al servizio di Gallina e Belli, ma Gabicce resta avanti di quattro lunghezze. Le marchigiane non mollano un solo pallone in difesa e con l’ace di Stecconi vanno sul 19-13 poi rapidamente si portano al set-point e chiudono. Nel tie-break partenza in salita per le biancoazzurre che sono subito sotto 4-0, nonostante i tentativi Gabicce arriva al cambio campo in vantaggio. Due errori consecutivi delle umbre fermano il punteggio sul 10-6 con Sperandio che tenta di aggiustare i meccanismi, l’attacco di Concetti chiude la partita.
TEAM 80 GABICCE – SCHOOL VOLLEY BASTIA = 3-2
(22-25, 25-19, 21-25, 25-20, 15-9)
GABICCE
: Sopranzetti 21, Lachi 21, Concetti 18, Ricci 13, Stecconi 5, Franchi E. 3, Calisti (L), Franchi A. 1, Cardoni, Simoncini, Tosi Branchi. N.E. – Pelinku. All. Maurizio Moretti.
BASTIA UMBRA
: Tosti 15, Cruciani 15, Uccellani 10, Meniconi 5, Alessandretti 3, Marcacci 2, Rocchi (L1), Belli 7, Gallina 3, Ceccarelli 1. N.E. – Nana, Grimaldi, Patrignani, Mancinelli (L2). All. Gian Paolo Sperandio.
Arbitri: Martin Polenta e Fabio Ubaldi.
TEAM 80 (b.s. 11, v. 9, muri 9, errori 26).
SCHOOL (b.s 6, v. 5, muri 8, errori 20).
(fonte School Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 1, 2015 01:00