La Tuum Perugia capitola a San Giovanni in Marignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 29, 2015 13:30
Cruciani Corinna (attacco)

Tuum Perugia in attacco con Corinna Cruciani

L’andamento a due velocità non accenna a cambiare per la Tuum Perugia che lontano dal proprio pubblico viene ancora fermata e trova la terza sconfitta del campionato. In virtù dei risultati del settimo turno di serie B1 femminile la classifica non peggiora di molto ma l’occasione proposta dallo scontro al vertice non viene sfruttata e la distanza dalla vetta aumenta. Una prestazione poco convincente contro la Battistelli San Giovanni in Marignano che con questo ulteriore successo, settimo di fila, riesce a balzare al comando del girone e vede coronati i suoi sforzi. La gara comincia con le padrone di casa che provano la fuga con Tallevi ma Puchaczewski tiene bene il passo (11-11), anche Saguatti  cerca lo strappo ma Barbolini è pronta a ricucirlo (19-19), sul finale a fare la differenza sono gli affondi di Ferretti che mandano uno a zero le marignanesi. Dopo il cambio di campo è capitan Cruciani a reggere l’urto delle romagnole che colpiscono duro in attacco (10-10), qui si registrano alcune incertezze, saranno dieci i punti regalati, e le incursioni di Spadoni fanno progressivamente crescere il divario portando in breve al raddoppio. Nella terza frazione Catena viene schierata da opposta e Ragnacci al centro, sono i loro affondi a dare per la prima volta il comando alle magliette nere che tentano di approfittare del buon momento (15-17), nel momento migliore si registra un rilassamento che permette alle locali di piazzare cinque punti consecutivi, le perugine non demordono e fanno sentire il fiato sul collo ma sul 24-23 l’attacco di Tallevi piega loro le gambe.
BATTISTELLI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO – TUUM PERUGIA = 3-0
(25-21, 25-15, 25-23)
SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Tallevi 14, Saguatti 14, Ferretti 10, Montani 10, Spadoni 7, Battistoni 2, Lunghi (L), Capponi, Boccioletti. N.E. – Gugnali, Ginesi. All. Matteo Solforati e Luca Giulianelli
PERUGIA: Puchaczewski 10, Cruciani 7, Barbolini 4, Baruffi 4, Mancuso 2, Chiavatti (L1), Catena 9, Ragnacci 5. N.E. – Di Romano, Pani, Cicogna, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
Arbitri: Davide Pettenello e Diego Gardina.
BATTISTELLI (b.s. 6, v. 2, muri 7, errori 8).
TUUM (b.s. 3, v.  6, muri 5, errori 15).
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 29, 2015 13:30