Martina Tiberi: «Ora Orvieto ha più fiducia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 25, 2015 10:30
Tiberi Martina (rete)

Martina Tiberi (foto Filiberto Mariani)

Non c’è dubbio che sia un campionato strano quello che sta disputando il collettivo targato Zambelli Orvieto, tanto incapace di trovare la vittoria in trasferta quanto capace di cogliere soddisfazioni tra le proprie mura. Nell’ultimo sabato ha raccolto la terza affermazione interna consecutiva la formazione delle tigri gialloverdi che ha rialzato le proprie quotazioni in un girone di serie B1 femminile che mostra valori sempre più livellati. Un percorso senza macchie quello al Pala-Papini che serve da stimolo allo staff tecnico ed alle atlete per portare avanti il lavoro quotidiano e trovare la stessa continuità lontano da casa, perché gli impegni a venire saranno ugualmente impegnativi. Il momento vissuto della squadra è descritto dalla centrale Martina Tiberi: «Diciamo che pian piano si sta delineando il campionato e si ha una visione più chiara del livello generale. Le trasferte che abbiamo affrontato fin’ora sono state di certo più impegnative rispetto alle partite in casa, con squadre che ora sono in vetta alla classifica; da qui il nostro andamento altalenante tra le partite in casa e quelle fuori». La giocatrice di origine marscianese sa che ancora è lunga la strada da percorrere e che c’è ancora tempo per recuperare il tempo perso ma resta fiduciosa nei mezzi della squadra rupestre e vede il bicchiere mezzo pieno. «Con il primo punto guadagnato in trasferta ed il secco tre a zero in casa, nelle ultime due gare, abbiamo acquistato molta fiducia in noi stesse e nello staff. La squadra si sta amalgamando, in campo, nelle situazioni di difficoltà, si vede sempre più il gruppo e, personalmente, cresce sempre più la tranquillità e la consapevolezza di poter contare sulle mie compagne». Voltare subito pagina è però il diktat del momento, il calendario delle orvietane non accenna a cambiare il proprio programma, la ventiquattrenne giocatrice specialista del muro guarda all’impegno di sabato. «La prossima partita non sarà semplice, l’avversaria di turno è Firenze, una buonissima squadra che viene da una duplice sconfitta, motivo per cui cercherà un pronto riscatto facendo leva sul pubblico amico. Anche a noi, però le motivazioni non mancano, per poter dimostrare al 100% le potenzialità della nostra squadra è fondamentale una vittoria fuori casa, ed il lavoro di questa settimana è incentrato proprio su questo obiettivo». Intanto le giocatrici del presidente Flavio Zambelli continuano ad allenarsi al palazzetto con la solita serietà, con il massimo rispetto per tutte le antagoniste, e con la consapevolezza che nessuna squadra è imbattibile.
(fonte Pallavolo A.Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 25, 2015 10:30