Perugia-Civitanova verso il tutto esaurito

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 14, 2015 13:47
Pala-Evangelisti (anello)

panoramica del palasport Giuseppe Evangelisti tutto esaurito nelle quattro gradinate (foto Michele Benda)

Tutto pronto per un nuovo big match di superlega maschile. Basta attendere domani pomeriggio quando, per l’incontro di cartello della quinta d’andata, la Sir Safety Conad Perugia ospiterà la Cucine Lube Banca Marche Civitanova (fischio d’inizio alle ore 18, apertura della biglietteria al mattino dalle ore 11 alle ore 12,30 e nel pomeriggio a partire dalle ore 14,30). Come domenica scorsa quando a Perugia era venuta Trento, ancora una volta grandissimo spettacolo di pallavolo nel palazzetto di Pian di Massiano dove è prevista domani tantissima affluenza di pubblico pronto a diventare l’uomo in più per i perugini che, dopo la vittoria infrasettimanale di Forlì (quarto successo consecutivo tra Italia ed Europa), hanno indirizzato energie mentali e fisiche solo per la gara di domani contro la formazione di coach Blengini. Castellani ed il suo staff hanno impostato il loro lavoro sullo sviluppo del gioco d’attacco e sul sistema muro-difesa, aspetto quest’ultimo fondamentale per limitare le tante bocche da fuoco dei ‘cucinieri’. Tutti a disposizione i bianconeri con Castellani che probabilmente opterà ancora per la formazione partita titolare nelle ultime settimane con De Cecco-Atanasijevic diagonale di posto due, Birarelli e capitan Buti al centro, la coppia tedesca Kaliberda-Fromm in banda e Giovi libero. Per il tecnico argentino ampia possibilità di scelta per cambiare le carte a gara iniziata avendo a disposizione Dimitrov, Tzioumakas (preziosissimo nel successo di mercoledì a Forlì), i due americani Russell ed Holt, Elia, Franceschini e la sicurezza di Fanuli in seconda linea. A dar manforte dagli spalti, insieme a tutto il pubblico perugino, la carica e la passione dei Sirmaniaci, sempre presenti a fianco della squadra e vero valore aggiunto del gruppo bianconero. Di fronte ai block-devils la squadra, secondo i pronostici degli addetti ai lavori, grande favorita della stagione! Costruita per primeggiare in Italia ed in Europa, roster lunghissimo con quindici giocatori, l’inserimento proprio a partire dalla gara di domani di un campionissimo come Miljkovic, tesserato in settimana come italiano. Ospiti ancora imbattuti in questa stagione (quattro su quattro in campionato, uno su uno in champions league) che dovrebbe iniziare il match con l’americano Christenson in regia, l’azzurro Sabbi opposto, la coppia serba Stankovic-Podrascanin al centro, l’asso Juantorena e Parodi in banda ed il fenomeno francese Grebennikov libero. Con in panchina in pratica un’altra squadra. Il confronto in regia De Cecco-Christenson, due che amano giocare veloce e spettacolare, promette scintille al pari di quello Italia-Serbia al centro tra Birarelli e Buti opposti a Stankovic e Podrascanin e di Germania-Italia in posto-quattro tra i perugini Fromm e Kaliberda ed i marchigiani Junatorena e Parodi. Ma probabilmente la sfida, se di sfida si può parlare, più affascinante è tra i due numero 14 che saranno domani in campo. Miljkovic ed il suo designato erede Atanaseijvic, lo stesso numero di maglia (un segno del destino?) e la zona due della Serbia come seconda casa. Da non perdere. Sarà una frase fatta, ma domani è spettacolo assicurato. Undici i precedenti tra le due formazioni con otto vittorie marchigiane e tre umbre. Sarà al suo posto nella tribuna stampa Francesco Biancalana di Umbria Radio. Prepartita con premiazione per Leonardo Cenci che riceverà il premio di primo classificato del concorso fotografico estivo indetto dai Sirmaniaci. Saranno proprio alcuni dei rappresentanti del tifo organizzato bianconero a consegnargli il riconoscimento prima dell’inizio. Perugia: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Fromm-Kaliberda, Giovi (L). All. Daniel Castellani. Civitanova Marche: Christenson-Sabbi, Stankovic-Podrascanin, Juantorena-Parodi, Grebennikov (L). All. Gianlorenzo Blengini. Arbitri: Giorgio Gnani (FE) e Sandro La Micela (TN).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 14, 2015 13:47