Ponte Valleceppi imbottiglia Marino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 16, 2015 09:00
Meschini Elisabetta (attacca)

Omg Galletti Ponte Valleceppi in attacco con la schiacciatrice Elisabetta Meschini (foto Rosi Marsella)

Ritrova la vittoria la Omg Galletti Ponte Valleceppi che fa valere ancora una volta la legge del Cva nella quinta giornata del campionato di serie B2 femminile. A farne le spese è una Marino Pallavolo che è riuscita ad essere in partita solo nel secondo set mentre è apparsa in balia delle ponteggiane per il resto della partita. Le padrone di casa iniziano con Radi-Tenerini sulla diagonale, Bazzucchi e Volaj al centro, Meschini e Tini martelli, Ponti libero. Marino presenta un 6+1 composto da Fondi in palleggio, Boeretto opposto, Massani e Alegiani schiacciatori, Salvati e Fanella centrali con Mastrocesare libero. Le squadre entrano in campo contratte; le marinesi soffrono la battuta delle locali ma con Boeretto e Massani reagiscono e vanno al primo time out tecnico in vantaggio (7-8). Al rientro si scatena Meschini che costringe coach De Gregoriis prima a chiamare il tempo sul 12-9 e poi a inserire Di Bernardino. Difende bene la squadra locale e Radi può innescare Bazzucchi che scava un solco incolmabile (19-12). Ingresso per Verini Supplizi nel finale e set che si chiude con Tini in evidenza e un errore avversario. Secondo parziale con Miscoli in campo per il Marino. Si avanza punto a punto, con Tenerini che invano cerca di determinare l’allungo delle gialloblu, frenate da Massani e Alegiani. Sull’11-11, coach Macellari inserisce Spacci che in battuta manda in crisi la ricezione delle ospiti e Tenerini determina un primo allungo, concretizzato da un murone di Tini prima e da Volaj poi (21-17). De Gregoriis tenta la carta Di Pierro. Marino si rifà sotto (24-23) ma una lucida Tini porta il risultato sul due a zero. Terzo set con una sola squadra in campo. Ponte Valleceppi fa tutto da sola tiene in partita le laziali fino al primo time-out tecnico (8-5), poi il turno in battuta di Meschini mette in crisi le laziali e le gialloblu ne approfittano (15-7). Macellari cambia la diagonale inserendo Di Matteo e Molinari che con un ace chiude l’incontro. Nel complesso una buona prestazione che non ha consentito a Marino di esprimere il proprio gioco. Sabato prossimo si vola in Sardegna per affrontare il Capo d’Orso Palau che nell’ultima di campionato ha fatto soffrire la capolista Volley Group Roma portandola al quinto set.
OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI – MARINO PALLAVOLO = 3-0
(25-17, 25-23, 25-17)
PONTE VALLECEPPI: Tini 15, Meschini 12, Volaj 10, Bazzucchi 10, Tenerini 9, Radi 3, Ponti (L) Spacci 2, Molinari 1, Di Matteo, Verini Supplizi. All. Roberto Macellari.
Marino:
Massani 8, Salvati 8, Miscoli 2, Boeretto 6, Alegiani 4, Fondi 2, Fanella, Mastrocesare (L), Di Bernardino 2, Di Pierro. N.E. – Riganelli, Cioccari. All. Lorenzo De Gregoriis.
Arbitri: Fabio Ubaldi e Daniele Stazio.
OMG GALLETTI (b.s. 11, v. 12, muri 5, errori 14).
STARS (b.s. 4, v. 4, muri 1, errori 10).
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 16, 2015 09:00