Ponte Valleceppi paga dazio a Rieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 8, 2015 23:00
Spacci Eva (attacco)

Omg Galletti Ponte Valleceppi in attacco con la schiacciatrice Eva Spacci (foto Rosi Marsella)

È salato il tributo che la Omg Galletti Ponte Valleceppi ha versato per i propri errori nella seconda trasferta del campionato di serie B2 femminile, in casa della solida Fortitudo Rieti. Le ragazze di coach Broccoletti sono state eccellenti in tutti i fondamentali ed hanno costruito la loro vittoria partendo da una solida difesa e finalizzando con un’incontenibile Lunardi. Resta alle ponteggiane l’amaro in bocca per non essere riuscite a portare a casa almeno un punto, pur disputando una partita grintosa ed esprimendo compattezza e impegno. Gli sforzi per restare agganciate alle reatine, quasi sempre avanti nei tre set, sono stati regolarmente vanificati dalla mancanza di freddezza nei momenti clou dell’incontro. Le laziali mandano in campo Isolani in regia con Lunardi opposta, De Santis e Pentuzzi al centro, Natale e Quaranta di banda, Di Virgilio libero. Ospiti con Radi-Tenerini sulla diagonale palleggiatore-opposta, Bazzucchi e Volaj in posto-tre, Meschini e Tini schiacciatrici e Ponti libero. Avvio a razzo per le amaranto-celesti, che vanno al primo time-out tecnico sull’8-5 e al secondo sul 16-12. Non mollano le ragazze di Macellari e con Volaj si rifanno sotto (18-17). Tenta l’allungo Rieti ma non riesce a scrollarsi di dosso le rivali che si avvicinano di nuovo con un ace di Spacci appena entrata in campo (21-20). Manca alle ospiti la capacità di sfruttare l’attimo di smarrimento delle laziali e sul 22-20, con tre errori gratuiti, determinano l’uno a zero. Equilibrato l’inizio del secondo parziale fino al 10-10, poi primo strattone delle locali che al secondo time-out tecnico sono avanti di tre lunghezze (16-13). Le umbre sembrano rassegnate e compiono una serie di errori non forzati che costringono Macellari a chiamare il tempo sul 19-14. Buona la reazione al rientro in campo che consente alle gialloblù di sognare l’aggancio (22-20) che non si concretizza e porta al raddoppio. Non si demoralizzano le ponteggiane e alla ripresa del gioco conducono le danze fino al primo time-out tecnico (6-8). È poi un continuo susseguirsi di sorpassi e controsorpassi, punto su punto; la Omg Galletti spreca l’opportunità di riaprire la partita, sciupando due set-point, prima sul 23-24 e poi sul 24-25. La Fortitudo, ringrazia e, con merito, conquista l’intero bottino. Rammarico per non aver mosso la classifica in un girone che in queste prime giornate si dimostra molto equilibrato. Ponte Valleceppi deve aumentare la consapevolezza di potersela giocare ad armi pari con tutte a cominciare da domenica prossima contro Marino.
FORTITUDO RIETI – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 3-0
(25-23, 25-20, 27-25)
RIETI: Lunardi 15, De Santis 11, Natale 8, Quaranta 5, Pentuzzi 4, Isolani 1, Di Virgilio (L1), Fornari. N.E. –Ercolani, Buccioli, Iacuitto, Guidotti, Paolucci (L2). All. Andrea Broccoletti.
PONTE VALLECEPPI: Meschini 11, Tini 11, Volaj 10, Tenerini 9, Bazzucchi 4, Radi 2, Ponti (L) Spacci 2. N.E. – Molinari, Di Matteo, Verini Supplizi. All. Roberto Macellari.
Arbitri: Dario Grossi ed Andrea Bonomo.
FORTITUDO (b.s. 5, v. 2, muri 1, errori 14).
OMG GALLETTI (b.s. 11, v. 6, muri 8, errori 22).
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 8, 2015 23:00