San Giustino espugna Montale Rangone ed è terza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 15, 2015 14:30
Izzo Clara (palleggia)

Top Quality San Giustino in azione con un palleggio in salto della regista Clara Izzo

Quarta vittoria consecutiva per la Top Quality San Giustino che in trasferta si è imposta per tre a zero sulla locale compagine della Emilbronzo Montale Rangone al termine di un match nel quale ha sempre detenuto il controllo della situazione. Grazie a questi tre punti la formazione biancoazzurra conquista la terza posizione della classifica di serie B1 femminile dietro a Bologna (ancora a punteggio pieno) e l’altra imbattuta San Giovanni in Marignano, per la prima volta poi, da quando milita in questa categoria, entra in zona play-off. Una eccellente correlazione muro-difesa ed un attacco con il 41% di prolificità hanno fatto la differenza in favore delle altotiberine che, soltanto nel primo set, si sono viste rimontare, per il resto è stato un dominio netto. La partenza è col piede giusto (1-5) e le ospiti sono abili nel saper riprendere e amministrare con saggezza il punteggio che le porta in vantaggio. Nella seconda e nella terza frazione, il margine accumulato in avvio è mantenuto ed incrementato senza mai offrire alle padrone di casa l’opportunità di rientrare in bazzica, in entrambi le occasioni la differenza emerge dopo il secondo time-out tecnico. Una prova di solidità e di maturità al tempo stesso, che sta a dimostrare come il nuovo gruppo allestito in estate sia in decisa crescita qualitativa, con Mirka Francia autrice anche stavolta di un 56% di realizzazione, Jessica La Rocca efficace a muro e le giovani Sofia Tosi e Chiara Falotico che hanno garantito il giusto apporto sugli attacchi dalla banda. Nel bilancio complessivo della positiva trasferta emiliana, anche due annotazioni che vanno oltre il mero rilievo statistico, l’esordio dell’opposta Nadia Ditommaso nel corso del primo set ed il primo punto in categoria messo a segno dalla centrale Gemma Vescovi. «Bene, davvero bene – ha commentato con soddisfazione l’allenatore Alessandro Della Balda – perché ho visto tradurre sul campo le indicazioni date in settimana. Non posso fare altro che dire brave a tutte le ragazze, perché stanno rispondendo nella maniera migliore e il risultato l’ha confermato in pieno. Il tempo di gustarsi questi altri tre punti e poi dovremo rimetterci sotto a lavorare in vista della trasferta di Cesena».

EMILBRONZO MONTALE RANGONE – TOP QUALITY SAN GIUSTINO = 0-3
(21-25, 17-25, 20-25)
MONTALE RANGONE
: Marc 13, Mascherini 13, Fronza 8, Manni 2, Castellani 2, Musiani, Balzani (L), Pistolesi 4, Levoni 2, Rebecchi 1, Giovanardi, Venturelli. N.E. – Scalabrini. All. Marcello Mescoli.
SAN GIUSTINO
: Francia 25, Tosi 8, Falotico 8, La Rocca 7, Izzo 4, Spicocchi 3, Giorgi (L), Vescovi 1, Ditommaso. N.E. – Bartolini, Marinangeli, Fabbri. All. Alessandro Della Balda.
Arbitri: Fabio Gini e Massimiliano Mutzu Martis.
EMILBRONZO (b.s. 3, v. 5, muri 9, ricezione 66% (37% perfetta), attacco 35%, errori 16).
TOP QUALITY (b.s. 8, v. 2, muri 8, ricezione 55% (36% perfetta), attacco 41%, errori 5).
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 15, 2015 14:30