San Giustino prepara la battaglia col San Lazzaro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 6, 2015 14:30
Spicocchi Martina (rete)

Martina Spicocchi

Partita di cartello per la Top Quality San Giustino domenica 8 novembre alle ore 18 sul taraflex del palasport di via anconetana nella quarta giornata del campionato di serie B1 femminile. Ospite è la Coveme San Lazzaro di Savena, formazione che precede di un solo punto in classifica le biancoazzurre ed è reduce dal te-break perso in casa contro Montale Rangone. Le emiliane, partite con due vittorie di fila, hanno quindi frenato la loro marcia ma questo non modifica assolutamente le valutazioni sulla compagine del tandem tecnico Casadio-Guarnieri, partito con propositi ambiziosi e con una rosa all’altezza della situazione, se è vero, tanto per citare un fresco esempio, che contro le modenesi la seconda opposta Casini è entrata e ha realizzato quindici punti, da sommare ai ventidue della forte schiacciatrice Pinali. Il grado di difficoltà della gara per le altotiberine non è certo diminuito, perché ora le avversarie hanno dalla loro anche l’umano desiderio di riscatto. L’allenatore Alessandro Della Balda ha detto: «È una formazione tosta che ha un tipo di gioco semplice e redditizio, ma anche noi stiamo crescendo e le due vittorie contro Cecina e Pescara ci hanno del tutto sbloccato a livello psicologico». Padrone di casa al completo, perché anche la schiacciatrice Giada Marinangeli, ferma i box in settimana per un problema accusato alle costole, sembra in grado di potercela fare. Nessuna variazione nel 6+1 iniziale: Clara Izzo in regia, Mirka Francia opposta, Jessica La Rocca e Martina Spicocchi al centro, Sofia Tosi e Chiara Falotico di banda, Rossella Giorgi libero. Gli arbitri designati per l’incontro sono Francesco Aiello e Andrea Di Tullio della sezione di Roma.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 6, 2015 14:30