Serie B2, formazioni umbre pronte alla lotta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 21, 2015 00:30
Ragnacci Tania

Tania Ragnacci (foto Michele Benda)

Tanti gli appuntamenti interessanti in serie B2. Ancora un derby umbro femminile per la 3M Pucciufficio Perugia che torna al Pala-Paltriccia (ore 18) per duellare con la New Font Mori Gubbio; tra le perugine è pronta a fare la sua parte la centrale Rachele Testasecca, le eugubine sono agguerrite con la capitana Tania Ragnacci. A San Gemini (ore 17,30) la Crediumbria Todi-Terni ospita la Caffè Circi Sabaudia; tra le padrone di casa fiducia all’opposta Alessia Quondam Luigi, tra le laziali occhio alla schiacciatrice Roberta Tramontozzi. La Lucky Wind Trevi gioca al Pala-Gallinella (ore 18) contro la Edil Ceccacci Moie; le biancoazzurre chiedono strada con la regista Monia Pietrolati, tra le marchigiane la vigilata speciale è la centrale Valentina Tozzo. Scontro interno per la Ledlink Perugia che al palazzetto di San Marco (ore 17,30) fronteggia la Tuscia Petroli Orte; i grifoni fanno perno sul libero Michele Boriosi per insidiare i laziali che si rendono pericolosi con il martello Claudio Coluccia. Trasferta faticosa non proibitiva per la Omg Galletti Ponte Valleceppi che si misura con la Capo d’Orso Palau; le sarde hanno dalla loro la concreta schiacciatrice umbra Alessandra Cucchiarini, la fiducia delle ponteggiane è riposta nella centrale Lisiena Volaj. Trasferta proibitiva per la Integra Corsi Foligno che va in scena sul rettangolo della Paoloni Appignano; nelle fila marchigiane c’è il centrale Jacopo Larizza, tra i falchetti lo schiacciatore Paolo Cascio è pronto alla sfida. Per la Gherardi Cartoedit Città di Castello gara esterna alla corte della Md’E Montorio; gli abruzzesi fanno perno sul concreto opposto Cosimo Camassa, i tifernati sul palleggiatore Andrea Cerquetti. La School Volley Bastia si trasferisce alla residenza della Roana Cbf Macerata; le insidie marchigiane sono riposte nella schiacciatrice Elisa Giorgi, le scolare confidano sul valore della libero Luisa Rocchi. Impegno domenicale in trasferta per la Libertas Orvieto che se la vede tra le mura nemiche con la Svelto Isernia; i molisani si rendono temibili con il martello Igor Pinelli, i rupestri confidano nel centrale Luca Bucciarelli che è risultato incisivo in più occasioni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 21, 2015 00:30