Serie C femminile, il riassunto della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2015 16:00
Tardioli Francesco (polo)

Francesco Tardioli

Dopo solo tre giornate comincia già a delinearsi la classifica nella massima categoria regionale, due squadre al comando, un’inseguitrice e tante contendenti che hanno iniziato alla grande la stagione e vogliono ben figurare. A guidare momentaneamente il torneo è la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (9 punti) che davanti al proprio pubblico ha avuto il merito di frenare il ritorno di una coriacea Vis Fiamenga Foligno, unica squadra della competizione ancora al palo. La capitana folignate Muste ha fatto la voce grossa mettendo a segno 17 colpi, ma Moretti era in stato di grazia e con i suoi 20 bersagli ha spostato l’ago della bilancia in favore delle ponteggiane. Prosegue spedita anche la marcia della Cmp Acquasparta (9) che ha liquidato in quattro set una tonica Pallavolo Perugia Magione (2); Catalucci è in forma, 17 affondi, ma la migliore realizzatrice della serata è la magionese Scorcini con 19 palle a terra. Più facile del previsto il compito della Monini Granfruttato Spoleto (8) del tecnico Francesco Tardioli che con una buona prestazione frena il cammino della Graficonsul San Mariano (6). A mettere le cose in chiaro ci pensa Capezzali che ha chiuso il match con 16 punti personali. Seconda vittoria consecutiva per la Mb Immobiliare Chiusi (7), Cassettoni e compagne sbrigano in tre set la pratica Volley 86 Petrignano (3) e vanno ad occupare la quarta piazza solitaria. Torna il sorriso in casa Miss Miss Gioielli Castiglione del Lago (6), dopo la frenata della scorsa settimana il gruppo biancorosso si è ricompattato ed ha superato agevolmente la matricola Antico Molino Eurospin Tavernelle (3); Alessandra Barone e Silvia Mancini la fanno da protagoniste collezionando la bellezza di 20 palle a terra ciascuna. Exploit esterno della Bosico Terni (6), le donne guidate da coach Corazza espugnano il difficile campo della matricola Essepi Service San Feliciano (1) ed inanellano la seconda vittoria stagionale. Deve sudare la cosiddette sette camicie la Gherardi Cartoedit Città di Castello (5) per riportare due punti dal campo della Ellera Volley (2), è battaglia vera fra le bocche di fuoco delle due squadre, tra le locali Corselli chiude con 25 colpi vincenti, la tifernate Tarducci ne colleziona 23. Prima vittoria stagionale per la Ecomet Marsciano (3) che supera in tre set una Goldenpoint Bastia (2) ancora in cerca di identità. Le cose migliori le fanno vedere Grandi ed Ambroglini che chiudono le ostilità mettendo la loro firma rispettivamente 15 e 14 volte. Per la quarta giornata squadre già in campo venerdì 6 novembre con Perugia-Magione che ospiterà Ponte Felcino, mentre sabato Acquasparta farà visita al Tavernelle. Per Spoleto turno esterno sul campo del Foligno, Chiusi invece dovrà vedersela con Città di Castello. Castiglione del Lago è chiamata a misurarsi con Bastia Umbra, San Mariano ospiterà le giovani di Marsciano. A chiudere il quadro di giornata la gara fra Terni ed Ellera e lo scontro fra le matricole Petrignano e San Feliciano.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2015 16:00