Serie C femminile, il riassunto della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 25, 2015 13:00
Severini Sandro

Sandro Severini

Con sei giornate in cassaforte il campionato di serie C femminile entra nel vivo. La Cmp Acquasparta (18 punti) non sbaglia un colpo e resta l’unica formazione a punteggio pieno del torneo. Nel derby in casa della Bosico Terni (9), Tocca e compagne s’impongono in tre set. Sugli scudi Guerreschi con 13 palle a terra, la migliore dell’incontro però è la ternana Varazi con 14 affondi. Sesta vittoria consecutiva anche per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (17) che però s’impone solo al tie-break in casa della Essepi Service San Feliciano (3). Viaggio all’inferno e ritorno per le ‘gioielliere’ che sotto due a zero ritrovano il bandolo della matassa limitando gli errori. La più prolifica del match è stata Segoloni con 19 bersagli centrati. Terza piazza solitaria per la Monini Granfruttato Spoleto (14) che liquida agevolmente la pratica Volley 86 Petrignano (5), è Capezzali a trascinare ancora una volta le sue al successo con 17 punti personali. Successo in trasferta per la Miss Miss Gioielli Castiglione del Lago (13) che supera in quattro set la Graficonsul San Mariano (11) scavalcandola anche nella graduatoria generale. A spaccare in due la partita ci pensa Barone che trova varchi nelle retrovie avversarie andando a segno 24 volte. Torna al successo davanti al pubblico amico la Gherardi Cartoedit Città di Castello (11), a farne le spese questa volta è la Pallavolo Perugia Magione (3). Tarducci da zona-due è inarrestabile ed inanella 17 colpi vincenti. Ancora un successo per la Ecomet Marsciano (9), le giovani guidate da coach Severini superano la Mb Immobiliare Chiusi (8) e si piazzano nelle zone nobili della classifica. È la rientrante Gierek a fare la differenza apponendo 20 sigilli. Continua la rincorsa della Vis Fiamenga Foligno (8), le donne allenate da Guerrini dopo un avvio complicato stanno ritrovando fiducia e buon gioco. A farne le spese è la matricola Antico Molino Eurospin Tavernelle (3), al palo dopo il successo della prima giornata. È ancora Muste a fare la voce grossa, chiuderà l’incontro con 20 palloni a terra. Prezioso successo esterno per la Ellera Volley (11) che s’impone al tie-break sulla Goldenpoint Bastia (5), grazie a questo successo il gruppo guidato da Tomassetti guadagna una posizione a discapito proprio delle bastiole. Squadre di nuovo in campo per la settimana giornata di campionato sabato 28 novembre: Ponte Felcino attende Bastia Umbra, Spoleto invece ospita Marsciano. Castiglione del Lago dovrà fare i conti con Terni, mentre Città di Castello si reca a Tavernelle. Per Chiusi c’è la sfida con San Feliciano, Foligno è impegnata nella trasferta di Ellera. A Magione arriva il Petrignano, la capolista Acquasparta invece sarà impegnata domenica 29 nella sfida con San Mariano.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 25, 2015 13:00