Trevi surclassa Perugia nel derby

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 15, 2015 02:21
Casareale Stefania (attacca)

la trevana Giulia Compierchio in attacco e le perugine Rachele Testasecca ed Alessia Castellucci a muro (foto Michele Benda)

Derby a senso unico in serie B2 femminile per la Lucky Wind Trevi che domina in maniera netta nel suo Pala-Gallinella la quinta giornata di campionato e coglie la prima affermazione stagionale da tre punti che equivale ad una bella boccata d’ossigeno. Resta aperta la striscia di sconfitte per la 3M Pucciufficio Perugia, sprecona e poco concreta, che scivola in classifica nella zona rossa. Dopo il minuto di silenzio si gioca. Le ospiti partono con Ciaglia titolare e dopo un avvio stentato piazzano il break con Rossit al servizio e Bigini a rete, cinque punti consecutivi portano sul 5-8. Le squadre sbagliano poco ed è la sequenza di Ceppitelli (sei palle a terra in apertura) ad operare il cambiamento di marcia che ribalta la situazione (20-12). Castellucci rileva Barneschi da opposta ma ormai le distanze sono incolmabili e un rilassamento locale serve solo a limare il punteggio. All’inversione dei campi le perugine schierano Gradassi in banda e Testasecca al centro, le due nuove entrate sono chiamate subito e ripetutamente in causa ma la partenza premia le padrone di casa che colpiscono con Casareale e poi sfruttano i sette regali altrui per scavare il solco (14-6). Spazio ancora a Castellucci in posto-due ma la scossa arriva poco dopo con Gradassi che  infila tre attacchi di seguito (19-14). Il tentativo di rimonta è tardivo e si spegne contro gli affondi di una incisiva Della Giovampaola (cinque volte a segno nella frazione) che propizia il raddoppio. Il terzo set si apre con tre muri trevani che danno il via ad un break firmato Casareale (7-0). Funziona bene la difesa delle ‘vento-fortunate’ che neutralizzano gli attacchi avversari e mantengono inalterato il gap sino al 15-8. L’ultimo sussulto è di Gradassi e Castellucci che però poco possono in una serata negativa per i colori biancorossi, l’ace di Ceppitelli manda in archivio la gara.
LUCKY WIND TREVI – 3M PUCCIUFFICIO PERUGIA = 3-0
(25-17, 25-20, 25-16)
TREVI: Della Giovampaola 14, Compierchio 13, Ceppitelli 11, Casareale 10, Pistocchi 4, Pietrolati 4, Ciancio (L). N.E. – Caraboni, Bozzi, Commodi, Raspa, Sabbatini. All. Francesco Fogu ed Albino Bosi.
PERUGIA: Bigini 6, Rossit 4, Pero 2, Ciaglia 2, Azzi 2, Barneschi 1, Mastroforti (L), Testasecca 7, Castellucci 6, Gradassi 6. N.E. – Bertinelli, Fiorucci. All. Roberto Scaccia e Marco Ferraro.
Arbitri: Dalila Villano e Roberta Tramba.
LUCKY WIND (b.s. 3, v. 6, muri 9, errori 14).
3M PUCCIUFFICIO (b.s. 5, v. 5, muri 1, errori 14).


Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 15, 2015 02:21