Un solido Gubbio sgretola il Castelbellino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 29, 2015 19:19
Verdacchi Chiara (muro)

New Font Mori Gubbio a Muro con la schiacciatrice Chiara Verdacchi (foto Marco Signoretti)

Affermazione netta per la New Font Mori Gubbio che alla Polivalente fornisce una nuova prova di solidità ed estromette una possibile concorrente dalla lotta per le posizioni migliori. La Termoforgia Moviter Castelbellino si deve accontentare del ruolo di comparsa e può solo lasciarsi incantare dal fascino della protagonista. Tre punti che servono alle rossoblu per scavare un solco importante nella classifica della serie B2 femminile e restare a contatto con le migliori, ad una sola lunghezza dalla zona play-off. La tranquillità e la consapevolezza nei propri mezzi consentono alle eugubine di giocare in scioltezza e di regalare ai propri tifosi l’ennesima prova da applausi.
NEW FONT MORI GUBBIO – TERMOFORGIA MOVITER CASTELBELLINO = 3-0
(25-18, 25-15, 25-19)
GUBBIO: Venturi 12, Ragnacci 11, Cerbella 9, Verdacchi 9, Ciccolini 8, Gemma 6, Passeri (L1), Pallucca, Ianni, Minotti, Morelli, Rossi, Sannipoli (L2). All. Fabio Berrettoni.
CASTELBELLINO: Rosa 8, Barbetta 8, Anacleti 8, Lucconi 4, Masciarelli 1, Morganti, Mazzarini (L), Quintabà, Pieralisi, Romagnoli, Lombardi, Angeloni. All. Marco Soffici.
Arbitri: Roberto Giannino e Sacha Cocchi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 29, 2015 19:19