Una Spoleto superba trionfa a Petrignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 23, 2015 18:45
Monaci Francesca (alzata)

la regista Francesca Monaci (foto Cristian Sordini)

Raccoglie finalmente punti anche in trasferta la Monini Granfruttato Spoleto che nella sesta giornata di serie C femminile viola la tana della Volley 86 Petrignano, sono tre punti pesanti e la consapevolezza di essere una squadra solida, seppur con ampi margini di crescita. Senza storia i tre set con cui le ragazze di coach Tardioli hanno chiuso la pratica in poco più di un’ora, lasciando alle avversarie solo le briciole. Il tecnico oleario ha dato ancora fiducia al sestetto tipo con Monaci e Capezzali sulla diagonale palleggiatore-opposto, Camilli e Marchi come laterali, Baldoni e Lorio al centro e i due liberi Proietti Peparelli (in ricezione) e Capponi Brunetti (in difesa). Da segnalare l’esordio di Valeria Bettelli, schiacciatrice classe 2000 che, nel finale del secondo set e in buona parte del terzo, ha dato un saggio delle sue grandi potenzialità tenendo molto bene il campo senza alcun timore (anche cinque punti per lei). «È stata una partita facile solo all’apparenza – ha dichiarato coach Francesco Tardioli – chi ci segue durante la settimana conosce bene tutti i problemi che abbiamo avuto in questo periodo, con tante ragazze che stringono davvero i denti per andare in campo il sabato pur non essendo in condizioni fisiche ottimali. Ho la fortuna di allenare un gruppo veramente valido che seduta dopo seduta cerca di comprendere il mio modo di interpretare la pallavolo sia in campo che fuori dal campo. Siamo ancora lontani dall’avere un organizzazione ottimale ma abbiamo imboccato la strada giusta». Con questa vittoria, la quinta in sei partite, le biancoverdi consolidano il terzo posto in classifica e rosicchiano un punto sulla seconda, Ponte Felcino, che si è imposta a San Feliciano solo al tie-break. Se non ci fosse stato l’incidente di percorso di due settimane fa a Foligno ora le olearie starebbero a braccetto con le prime, ma coach Tardioli non si rammarica per questo, e punta alla sfida di Acquasparta del 19 dicembre. «Sarà quello il momento per stilare un primo bilancio della stagione».
VOLLEY 86 PETRIGNANO – MONINI GRANFRUTTATO SPOLETO = 0-3
(12-25, 15-25, 14-25)
PETRIGNANO: Gaudenzi 7, Budassi 5, Marzocchi 4, Barbos 2, Nucciarelli 1, Vescarelli 1, Gliorio (L1), Brunori 3, Giugliarelli, Ciancaloni, Corradini, Favorini (L2). All. Andrea  Comodi.
SPOLETO: Capezzali 17, Lorio 13, Baldoni 10, Marchi 6, Monaci 5, Camilli 2, Proietti Peparelli (L), Capponi Brunetti (L), Bettelli 5, Curti, Sechi, Costanzi, Paluello. All. Francesco Tardioli.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 23, 2015 18:45