Ponte Valleceppi strega anche Ladispoli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 14, 2015 11:00
Omg Galletti Ponte Valleceppi (abbraccio)

le giocatrici della Omg Galletti Ponte Valleceppi si abbracciano a centro campo (foto Paolo Fiori)

La Omg Galletti Ponte Valleceppi mantiene l’imbattibilità interna nella nona giornata del campionato di serie B2 femminile. A farne le spese questa volta è la Garden House Ladispoli che ha battuto e difeso bene, ha condotto per tutti i set ma non è riuscita a concretizzare i vantaggi acquisiti. Coach Macellari ha faticato non poco a riportare in partita la squadra, apparsa per buona parte dell’incontro abulica, ma alle ragazze va il merito di non aver mai mollato e di essere riuscite a risorgere da situazioni apparse disperate. Le padrone di casa si presentano con Radi in regia opposta a Tenerini, Bazzucchi e Volaj centrali, Meschini e Tini di banda, Ponti libero. La Garden House scende in campo con Madonna in palleggio, Sabatini opposta, Vidotto e Grossi alla banda, Gismondi e Sabbini al centro, Esposito libero. Dopo il minuto di silenzio per ricordare la recente scomparsa di Andrea Scozzese, presidente del Casal De’ Pazzi, inizia un’emozionante partita. Si portano subito in vantaggio le ospiti che conducono di tre lunghezze ai time-out tecnici (5-8 e 13-16). Nonostante i tentativi di rimonta il divario si mantiene. Il cambio della diagonale palleggiatore- opposto, dentro Neves Gomez e Piastra, sembra chiudere le velleità di rimonta delle locali e sul 20-23 coach Macellari chiama tempo. La squadra si ricompatta, non cede più un punto alle avversarie e chiude il set con capitan Bazzucchi. Nel secondo parziale le ponteggiane rientrano in campo deconcentrate e sbagliano di tutto (2-6). L’ingresso di Spacci sembra scuotere le gialloblu ed arriva il momentaneo pareggio (9-9). Ladispoli non ci sta e condotta da Vidotto e Gismondi allunga decisamente (13-18). Un altro ‘miracoloso’ time-out dà il via alla rincorsa, Tenerini è in serata di grazia e l’aggancio si concretizza sul 20-20. Finale ricco di emozioni che vede il suo epilogo ancora con un attacco della solita Bazzucchi. Le laziali non si arrendono e, nel terzo parziale, ancora Vidotto e Gismondi scavano un solco all’apparenza incolmabile (6-12). L’ingresso di Spacci frena la fuga ma questa volta la rimonta è più lenta. Sono alcuni errori delle ospiti a favorire l’aggancio sul 20-20. Il finale è un susseguirsi di emozioni con Volaj e Tenerini che confezionano ben sei match-point, l’ultimo dei quali decisivo grazie ad un errore delle incredule e sfortunate rivali. Serata stregata per il Ladispoli e bella prova di orgoglio della Omg che in questa occasione ha saputo sopperire con il cuore agli appannamenti mentali evidenziati agli inizi di ogni parziale, tutti in salita ma riacciuffati in volata. Tra le note di cronaca c’è da segnalare il ricongiungimento con gli stessi colori delle sorelle Benedetta Ponti e Federica Ponti. Sabato prossimo ultima tappa prima della pausa Natalizia; di nuovo a Roma, in casa della Virtus, si attendono i primi punti esterni per consolidare la posizione in classifica.
OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI – GARDEN HOUSE LADISPOLI = 3-0
(25-23, 27-25, 31-29)
PONTE VALLECEPPI: Meschini 17, Volaj 15, Tenerini 14, Bazzucchi 12, Tini 3, Radi 1, Ponti B. (L), Spacci 4. N.E. – Ponti F., Verini Supplizi, Molinari. All. Roberto Macellari.
LADISPOLI
: Vidotto 16, Gismondi 12, Sabbini 7, Sabatini 6, Grossi 4, Madonna 3, Esposito (L), Quirinis 3, Piastra 2, Neves Gomez. All. Massimiliano Gubbiotti.
Arbitri: Ida Isabella Di Rienzo e Franco Marinelli.
OMG GALLETTI (b.s. 7, v. 7, muri 5, errori 18).
GARDEN HOUSE (b.s. 3, v. 3, muri 9, errori 14).
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 14, 2015 11:00