A San Giustino domenica c’è la leader Marignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 22, 2016 15:00
Ihnatsiuk Kseniya

Kseniya Ihnatsiuk (foto Michele Benda)

La Top Quality San Giustino ospita la corazzata Battistelli San Giovanni in Marignano nell’ultima giornata di andata del campionato di serie B1 femminile. Appuntamento fissato, come sempre, per le ore 18 di domenica 24 gennaio con le locali che, per una particolare combinazione di calendario, disputeranno fra le mura amiche ben cinque delle prossime sette partite. La formazione romagnola, allenata da Matteo Solforati e Luca Giulianelli, è stata finora autrice di un percorso pressoché netto, hanno sempre vinto e soltanto in un paio di circostanze sono ricorse al tie-break. Ha già in tasca il titolo d’inverno e parteciperà alla final four della coppa Italia di categoria. Il ritiro del Rimini, con conseguente cancellazione delle partite disputate da quest’ultima e riduzione del girone a tredici squadre, ha poi ulteriormente migliorato la posizione in classifica, dal momento che la capolista si era imposta per tre a due, al contrario di altre formazioni di vertice, che avevano fatto bottino pieno. Fra queste, c’è anche la formazione altotiberina, che per effetto del forfait riminese è scesa in quarta posizione, in compagnia del Bologna e dietro a Perugia, entrata ora in zona play-off (anche se in questo turno riposerà). Se le romagnole guardano tutte dall’alto, un motivo ci dovrà pur essere, sfogliando l’organico, emergono subito i nomi delle schiacciatrici Giulia Saguatti e Chiara Ferretti, provenienti da Piacenza (A2), ma anche della palleggiatrice Ilaria Battistoni e della centrale Sofia Spadoni, vecchie conoscenze della passata stagione perché militavano nel Pesaro, non dimenticando la forte opposta Valeria Tallevi, alla terza stagione con questo club. Un meccanismo di squadra oliato a puntino, come sta a dimostrare anche il netto tre a zero inflitto sabato scorso al San Lazzaro di Savena. E in questa occasione non mancherà nessuno. In casa San Giustino, il punto interrogativo rimane ancora legato alla presenza o meno di Mirka Francia, nel caso, Nadia Ditommaso è pronta all’avvicendamento, mentre sono migliorate le condizioni di Martina Spicocchi, che sarà regolarmente della partita a comporre il quartetto di centrali assieme a Jessica La Rocca, Gemma Vescovi e Kseniya Ihnatsiuk. Con o senza Francia, il concetto di fondo non cambia, per tentare di contrastare la caratura tecnica delle avversarie, le biancoazzurre dovranno dare fondo a tutte le loro energie, contando anche sull’apporto del pubblico di casa, che non si farà di certo pregare. Il tecnico Alessandro Della Balda ha insistito a fondo sulla preparazione a questo appuntamento, non lasciando proprio nulla al caso. Poi, sarà il campo a emettere il verdetto prima della tradizionale pausa di metà stagione. Gli arbitri che dirigeranno il match sono Denis Serafin e Luca Cecconato di Treviso.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 22, 2016 15:00