Acquasparta inonda Castiglione del Lago

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 11, 2016 13:00
Toni Elena

Elena Toni

Il 2016 comincia nel migliore dei modi per la Cmp Acquasparta, che dopo aver archiviato l’unica sconfitta fin qui subita contro la fortissima e quotata Spoleto, riprende subito la sua marcia vincente in serie C femminile e questa volta lo fa andando a vincere nella tana della Miss Miss Gioielli Castiglione del Lago con un secco tre a zero. Le padrone di casa durante il riscaldamento sono costrette a fare a meno della schiacciatrice Virginia Degli Innocenti causa infortunio, si spera non grave, al ginocchio destro e alla quale la società Volley Acquasparta fa i migliori auguri di pronta guarigione. Novità in panchina per le ospiti che, in questa partita, schierano Elena Toni come primo allenatrice e Consuelo Petrocchi come vice. La formazione scesa in campo è con Burnelli opposta, Tocca in regia, Carboni e Guerreschi di banda, Muzi e Rosa al centro e Cascianelli libero. Nel primo parziale le biancorossocrociate prendono subito il largo grazie ad un ottimo gioco espresso in tutti i fondamentali e con tre muri consecutivi di Jessica Muzi arrivano sul 6-20, durante questo frangente di gioco la Cmp deve fare a meno di Ilenia Guerreschi costretta ad uscire a causa di una contrattura alla schiena, sostituita da Catalucci che mette subito a segno due punti consecutivi. Ci pensa poi Burnelli con un attacco ed un ottimo turno in battuta e Rosa con tre attacchi al centro a chiudere. Nel secondo parziale le acquaspartane si rilassano un po’ e, a causa dei troppi errori in ricezione ed in attacco (dieci in questo frangente), permettono alle lacustri di rimanere sempre al passo grazie anche ai buon attacchi di Barone. Toni sprona Tocca e compagne a ritrovare concentrazione e lucidità, e le acquaspartane, grazie ad un ottimo servizio ed a Cascianelli e Carboni ancora in grande spolvero riescono a riprendere un buon vantaggio che permette di raddoppiare. Nel terzo parziale è ancora l’ottima ricezione a consentire a Tocca di distribuire molto bene sia al centro che in banda. Sul 15-12 entra Leorsini al posto di Burnelli, le castiglionesi provano a reagire ma Acquasparta è determinata a portare a casa quanto prima l’intero bottino. Sono Muzi e Rosa, le due ‘big’ della serata, a chiudere la contesa con attacchi dal centro. È stata un ottima prova quella disputata dalle ragazze del due Toni-Petrocchi soprattutto dopo la sconfitta con Spoleto e la lunga pausa natalizia, durante la quale tutta la squadra ha lavorato sodo per mantenere alta la concentrazione e la determinazione per la ripresa del campionato.
MISS MISS GIOIELLI CASTIGLIONE DEL LAGO – CMP ACQUASPARTA = 0-3
(10-25, 18-25, 21-25)
ACQUASPARTA: Muzi 15, Carboni 13, Rosa 11, Tocca 3, Burnelli 2, Guerreschi 1, Cascianelli (L1), Catalucci 10, Leorsini 1, Palomba, Paoletti (L2). All. Elena Toni.
CASTIGLIONE DEL LAGO: Barone 13, Mancini S. 8, Mancini G. 4, Natalizi 1, Bernardini 1, Marconi 1, Pomerani (L1), Casati 1, Camerini, Pulcinelli (L2). All. Bruno Lalleroni.
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 11, 2016 13:00