Antonio Scappaticcio: «A Foligno nascono nuove stelle»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 14, 2016 16:30
Scappaticcio Antonio

Antonio Scappaticcio

Valorizzare i giovani, farli crescere in un ambiente stimolante e prepararli ad affrontare nuove sfide nello sport come nella vita. È questa l’idea alla base del progetto della Integra Corsi Foligno che, con atleti nati tra il 1997 e il 2001, partecipa per il secondo anno al campionato di serie B2 maschile. Alla guida dei giovanissimi biancoazzurri c’è il tecnico Antonio Scappaticcio, è proprio lui a raccontare il programma, quasi unico in Italia, e la nuova stagione: «Crediamo molto in questo lavoro, il gruppo è unito e si allena tutti i giorni per oltre quattro ore. Sulla stessa linea troviamo altri due club che operano intensamente sul settore giovanile, Civitanova Marche e Modena, avvicinarsi a realtà note nel panorama nazionale ci rende fieri. La differenza sta nel fatto che loro hanno giocatori selezionatissimi e di qualche anno più grandi. Il mio compito in questa straordinaria avventura è quello di preparare i ragazzi per le competizioni e abituarli al livello. La squadra è in continua crescita, diversamente dallo scorso anno, dove non abbiamo riportato vittorie, in questa stagione è arrivato il primo successo al tie-break contro Montorio». Un piano ambizioso, ma non sempre facile da portare avanti vista la giovane età dei giocatori e la classifica in campionato che potrebbe demoralizzare. «Quello che ci interessa non sono i risultati, ma dare la possibilità ai ragazzi di crescere mentalmente e tecnicamente. I veri insegnamenti vengono dal campionato, l’esperienza degli avversari e la loro prestazione può diventare un modello da seguire per un giovane. Le sconfitte sono naturali, ma si affrontano con tranquillità senza creare false illusioni sulle vittorie. Il nostro obiettivo è vincere titoli giovanili in Umbria con le under e creare giocatori utili a un grande palcoscenico». Il progetto, voluto e realizzato dal presidente Francesco Piumi coinvolge insieme ai tesserati del vivaio anche cinque giocatori di altre regioni italiane, appositamente seguiti nelle attività quotidiane, vista la giovane età, dal tutor Aldo Chiccarelli. «Siamo una società attenta nel cercare nuovi talenti, nel periodo estivo apriamo le porte delle palestre comunali a chiunque desideri provare questo sport e seguiamo ogni anno il Trofeo delle Regioni. Il nostro è un impegno continuo, non sempre facile, ma che portiamo avanti con entusiasmo e convinzione». Questo il roster a disposizione dei falchetti: Nicola Atria, Kevin Birilli, Alessandro Braico, Paolo Cascio, Nelson Daniel, Lorenzo Fiori, Filippo Giustini, Raffaele Grillo, Sheptim Mema, Miodrag Noveski, Fabio Piumi, Roberto Romano, John Vega Figueroa.
Ilaria Cesaroni

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 14, 2016 16:30