Eleonora Monti: «La Libertas vuole la promozione»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 14, 2016 15:00
Monti Eleonora

Eleonora Monti

La Libertas Perugia è imbattuta ed incontrastata leader del suo girone in serie D femminile, ottenuto il traguardo di campione d’inverno le biancocelesti guardano avanti consapevoli di non dover abbassare la guardia. Nel frattempo però il vantaggio sulle inseguitrici cresce e di pari passo cresce anche l’ottimismo della società sportiva, la schiacciatrice Eleonora Monti lo testimonia: «Vincere la partita post vacanze contro Umbertide, nonché prima partita del girone di ritorno, ci ha dato conferma del meritato primo posto in classifica. La tensione iniziale ci ha fatto perdere il primo set però poi abbiamo ritrovato la grinta e la voglia di vincere conquistando tre punti. Il fatto di aver vinto fino ad ora tutte le partite non ci ha minimamente montato la testa, anzi, ad ogni allenamento e partita siamo sempre più concentrate ed attente a non sottovalutare le avversarie e la loro voglia di batterci». Nonostante i suoi ventuno anni ha le idee chiare la giocatrice perugina che fornisce un suo parere sul campionato. «A mio parere questo girone non è difficilissimo, certo ci sono delle squadre con molto potenziale da non prendere sotto gamba. Noi comunque continueremo a dare sempre il 100% sia agli allenamenti sia alle partite ed essere una squadra unita dove ognuna di noi è indispensabile per vincere, e insieme riusciremo a raggiungere l’obiettivo di salire di categoria. Il nostro punto di forza sta sul fatto che titolari e riserve si equivalgono; se in campo qualcuna non ci sta con la testa in quel momento, chi la sostituisce entra con grinta e determinazione, contribuendo alla vittoria. Nonostante siamo una squadra con delle novità, siamo comunque riuscite a fare gruppo subito; io faccio parte di queste new entry e devo dire che le veterane ci hanno fatto subito sentire parte integrante della squadra, avere un gruppo unito è fondamentale per i buoni risultati. Insomma, l’affiatamento c’è, le capacità e la voglia ci sono, gli allenatori sono in gamba, ecco che allora non ci manca nulla per vincere questo campionato».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 14, 2016 15:00