La Clt Terni batte Assisi col minimo sforzo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 18, 2016 11:00
Diamanti Francesco

Francesco Diamanti

La Clt Terni allunga la striscia positiva a sette vittorie consecutive e finisce in testa il girone di andata di serie C maschile, il testa-coda del turno odierno non riserva sorprese ai padroni di casa che al Pala-Itis battono agilmente la Assisi Volley. Un po’ forzato dagli infortuni di Fratini e Chiera e un po’ voluto per dare spazio a chi ha giocato di meno, coach Sacchinelli effettua il turnover mandando in campo alla prima da titolare il giovane centrale Francesco Diamanti al posto di capitan Coccetta. È proprio l’esordiente, autore di una buona prova con sette punti all’attivo, a spianare la strada ai propri compagni di squadra con un ottimo turno in battuta iniziale (5-0), una buona correlazione muro difesa dei locali fa aumentare il divario (12-4) fino a quando gli ospiti con due buoni turni al servizio di Ceccagnoli e Dionigi mettono in crisi la ricezione dei gialloblu riportando il punteggio sul 16-14. Ma ci pensa nuovamente Diamanti, sempre dal servizio, a ristabilire le distanze (20-14), i padroni di casa vanno uno a zero. Al cambio di campo Sacchinelli dà respiro anche al veterano Pacciaroni, sostituito con Campana in posto-quattro, autore anche lui di una buona prestazione; suo il merito del primo allungo della squadra aziendale, dopo un avvio equilibrato e qualche scambio concitato per mezzo di una battuta insidiosa porta il punteggio sul 9-5. Sul 17-12 c’è la reazione degli ospiti, complice anche qualche sbavatura in ricezione dei locali, ancora i due schiacciatori assisani suonano la carica e riportano i propri compagni in corsa (19-18), ma appena suona l’allarme in casa Clt c’è di nuovo l’allungo dei locali (22-19), il raddoppio arriva con Diamanti al servizio. Sul due a zero e la partita ormai in pugno, coach Sacchinelli si fa sentire al cambio di campo per qualche disattenzione di troppo ed un eccessiva sufficienza da parte dei suoi giocatori, il risultato è quello voluto, i suoi ragazzi non tradiscono e vanno a conquistare tre punti e la vetta della classifica che vale il titolo di campione d’inverno. Nel prossimo impegno casalingo gli aziendali affronteranno nel big match il Foligno; sarà una partita importantissima per i ternani che si dovranno riscattare dall’unica sconfitta subita in questo campionato, appuntamento quindi per sabato 23 gennaio al Pala-Itis per mantenere la testa della classifica appena conquistata e per prendersi una bella rivincita.
CLT TERNI – ASSISI VOLLEY = 3-0
(25-18, 25-21, 25-12)
TERNI: Cesaroni 11, Capotosti 11, Diamanti 7, Spalazzi 5, Pacciaroni 3, Bregliozzi 2, Fiore (L), Campana 9, Trappetti 1. N.E. – Coccetta, Chiera. All. Francesco Sacchinelli.
ASSISI: Ceccagnoli 10, Dionigi 9, Ziarelli 7, Marquez 2, Nanni 2, Pieretti 2, Fruganti (L), Mela 1. N.E. – Minelli, Massettini.
Arbitro: Robert Hartlaub.
(fonte Polisportiva Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 18, 2016 11:00