Orvieto, gli uomini demoliscono Orte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 10, 2016 14:00
Libertas Orvieto (esultanza)

l’esultanza degli uomini della Libertas Orvieto per la vittoria (foto Filiberto Mariani)

Si apre nel migliore dei modi il 2016 della Libertas Orvieto che, fra le mura amiche, supera con un rotondo tre a zero la Tuscia Petroli Orte. Nonostante una partenza contratta, che ha visto la compagine ospite raggiungere al secondo time-out tecnico il suo massimo vantaggio (10-16), i ragazzi di coach Lionetti al rientro in campo tirano fuori la giusta determinazione e, grazie ai ficcanti turni dai nove metri uniti ad una efficace fase di ricostruzione, riescono a ribaltare le sorti del set siglando il vantaggio. Nel secondo e nel terzo parziale, invece, sono gli sempre gli orvietani a condurre macinando punti in attacco soprattutto al centro, a muro ed ancora al servizio, incentivi che alla fine valgono il meritato successo e l’intera posta in palio. Seconda vittoria piena di fila, quindi, per la compagine gialloblu che nel prossimo impegno di campionato sarà chiamata ad affrontare in trasferta (sabato 16 gennaio) i giovani marchigiani di Appignano.
LIBERTAS ORVIETO – TUSCIA PETROLI ORTE = 3-0
(25-22, 25-22, 25-18)
ORVIETO: Ricci 13, Belli 11, Bucciarelli 8, Pasquini L. 6, Pasquini A. 3, Salaris 1, Volpe (L), Maracchia 4, Impannati, Palmucci, Franzini. All. Marco Lionetti.
ORTE: Di Coste 14, Conti 8, Bondini 5, Di Muzio 4, Facchini 2, Madonna, Sgrazzutti (L), Villani 4, Ingenuo 3, Carfagna 2, Testa. All. Ruben Timpanaro.
Arbitri: Lorenzo Mugnai e Diego Armento.
(fonte Libertas Orvieto)

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 10, 2016 14:00