Per Terni prima vittoria del 2016 a Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 11 Gennaio, 2016 08:00
Capotosti Jacopo

Jacopo Capotosti

Sì torna in campo dopo la sosta natalizia e la Clt Terni è chiamata subito ad affrontare una trasferta piena di insidie in quel di San Fatucchio contro la Emma Villas Chiusi. Che fosse un impegno da non sottovalutare lo si sapeva e infatti il match non ha smentito le previsioni. Sestetto iniziale per gli aziendali con Pacciaroni e Spalazzi schiacciatori, Coccetta e Chiera centrali, diagonale composta da Bregliozzi e Capotosti, Fiore nel ruolo di libero; dall’altra parte l’ex Troiani in regia a guidare la giovane squadra locale, capitanata dal talentuoso schiacciatore Fantauzzo. I ragazzi gialloblu faticano in avvio, le battute insidiose dei padroni di casa provocano molti problemi in ricezione, Bregliozzi è costretto spesso a staccarsi da rete ed il gioco è lento e scontato. Si forma subito il break a favore dei toscani e Sacchinelli è costretto a fare doppio cambio, dentro Fratini e Campana per Bregliozzi e Capotosti. Il set è ormai compromesso e le cose stentano a migliorare nella metà campo ternana che cede. Nel secondo parziale gli ospiti scendono in campo con Fratini in regia e Capotosti opposto, mentre Campana prende il posto di Spalazzi in banda. È proprio il servizio iniziale di quest’ultimo a causare il break a favore degli aziendali, dall’altra parte iniziano a scricchiolare le certezze, le battute sono meno insidiose e il gioco è più prevedibile. I gialloblu invece gestiscono il vantaggio fino alla fine restando avanti per tutto il tempo e siglando l’uno pari. Si cambia campo ed è vera battaglia, Cesaroni prende il posto di Chiera al centro, i due capitani Fantauzzo e Coccetta infiammano il match con i loro attacchi esplosivi. I locali sono sempre in vantaggio, gli aziendali fanno una fatica bestiale in fase di cambio palla e la fase break non riesce a colmare il gap. Si arriva al 22-19 ed è qui che avviene la svolta del match. Dentro Trappetti al servizio per Capotosti e la scelta risulta vincente, con qualche difesa in più e un Coccetta super sotto rete c’è la rimonta ed il sorpasso al fotofinish. Sul due ad uno per Terni ci si aspetta un calo da parte della giovane compagine locale che invece continua a giocare senza paura lottando su ogni palla. Coccetta sale in cattedra grazie anche ad una ricezione più precisa, dall’altra parte Fantauzzo (miglior realizzatore) tiene a galla i suoi compagni. Il match è appeso ad un filo, Fratini fa stare con il fiato sospeso i compagni per un infortunio alla mano, ma stringe i denti e resta in campo. In un finale concitato gli episodi, l’esperienza e la voglia di portare a termine la gara portano alla chiusura. Non poteva iniziare nel migliore dei modi il 2016 per la squadra di coach Francesco Sacchinelli, il tecnico a fine partita ha speso parole di elogio per i suoi ragazzi che hanno avuto la forza di reagire di squadra nel corso di un match tutt’altro che facile e che spesso li ha visti in difficoltà. Prossimo appuntamento per i gialloblu sabato 16 gennaio al Pala-Itis di Terni contro Assisi per l’assalto alla vetta.
EMMA VILLAS CHIUSI – CLT TERNI = 1-3
(25-19, 21-25, 23-25, 23-25)
TERNI
: Capotosti 14, Coccetta 14, Pacciaroni 11, Cesaroni 8, Spalazzi 1, Bregliozzi, Fiore (L), Campana 7, Chiera 4, Fratini 1, Trappetti. N.E. – Diamanti. All. Francesco Sacchinelli.
(fonte Polisportiva Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 11 Gennaio, 2016 08:00