Perugia ancora in tv domenica contro Milano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2016 11:00
Fromm Christian

Christian Fromm (foto Michele Benda)

Tredicesimo appuntamento della Superlega, un turno agevole sulla carta per la Sir Safety Conad Perugia. Gli umbri sono di scena oggi al Pala-Evangelisti con anticipo previsto per le ore 17 per la diretta televisiva su Rai Sport 2 del match contro la Revivre Milano, alle prese con qualche problema di risultati. I block-devils sono al gran completo, il potenziale tecnico è elevato e può essere avvicendato ad ogni evenienza. E potrebbe essere proprio quello che succederà in campo dato che si arriva da un match disputato giovedì scorso e si dovrà tornare in campo mercoledì prossimo, per cui la logica consiglierebbe di sfruttare i giocatori più freschi e meno spremuti, come ad esempio Georgios Tzioumakas. Scalpitano per mettersi in evidenza anche il centrale Alberto Elia, il libero Fabio Fanuli, nonché lo schiacciatore Christian Fromm, che vuole ritrovare la maglia da titolare persa a causa di un infortunio. I lombardi sono ultimi della classifica e scenderanno in campo senza assilli dato che ormai hanno capito di non poter ambire a posizioni di rilievo. Ma il club meneghino non si è dato ancora per vinto e la dimostrazione è negli acquisti operati dopo le prime settimane stagionali. Alla corte del tecnico Luca Monti sono arrivati il palleggiatore Dante Bonifante e lo schiacciatore Kamil Baranek, una coppia che, unitamente al recupero dei martelli bulgari Todor Skrimov e Danail Milushev, rende ben differente lo spessore tecnico della squadra che venne affrontata il primo novembre. Tali innesti non sono riusciti ad invertire il trend negativo ma nelle ultime uscite del 2015 i milanesi hanno mosso la classifica conquistando punti che hanno restituito morale. Per i ragazzi del presidente Gino Sirci un risultato positivo è dunque ipotizzabile e potrebbe servire per operare il sorpasso su Verona (che gioca contro la capolista Modena). Obiettivo quarto posto dunque per gli umbri del tecnico Slobodan Kovac che continua a torchiare i suoi uomini per inseguire quell’unità di vedute che fanno remare una squadra dalla stessa parte. I lombardi nelle ultime due giornate hanno raggranellato ben quattro dei cinque punti messi in cassaforte finora e cercheranno di sfatare il tabù, i precedenti infatti sorridono ai perugini che hanno vinto tutti e tre gli incontri disputati nelle ultime due stagioni. Pare dunque che il risultato non sia poi così scontato per gli umbri che devono tenere la guardia alta. Gli stimoli non mancheranno certamente all’opposto Aleksandar Atanasijevic a cui mancano quattro ace per toccare quota cento in regular season, obiettivo ancor più alla portata per Christian Fromm a cui manca un muro per tagliare identico traguardo. Tra gli ex di turno c’è il centrale Aimone Alletti, giocatore che tre anni fa era in forza ai bianconeri. Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Buti – Birarelli, Kaliberda – Russell, Giovi (L). All. Slobodan Kovac. Milano: Boninfante – Milushev, Alletti – De Togni, Skrimov – Russomanno Dos Santos, Tosi (L). All. Luca Monti.  Arbitri: Marco Zavater (RM) ed Andrea Puecher (PD).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2016 11:00