Ponte Valleceppi impietrisce anche Cave

Andrea Sacco
By Andrea Sacco gennaio 25, 2016 17:00
Omg Ponte Valleceppi serie B2 femminile 2015-2016 (foto Rosi Marsella)

il collettivo della Omg Galletti Ponte Valleceppi (foto Marsella Rosi)

Partita dall’andamento alterno e ricca di emozioni quella che ha visto l’Omg Galletti Ponte Valleceppi prevalere sul Volley Cave nell’ultima giornata del girone di andata  del campionato di serie B2 femminile. Prestazione superba di Eva Spacci, che chiamata a sostituire l’indisponibile Meschini, è risultata anche la miglior realizzatrice del match. L’Omg in campo con Radi-Tenerini sulla diagonale palleggiatore-opposto, Bazzucchi e Volaj in posto-tre, Spacci e Tini schiacciatrici e Ponti libero. Collavini schiera Dakai in regia con Morgia opposto, Casella e Tommasi al centro, Di Tommaso e Fornari di banda, del Rosso libero. Iniziano contratte le locali e al primo time out tecnico sono già sotto di tre lunghezze (5-8). Battono bene le cavesi, mandando in crisi la ricezione delle gialloblù che non riescono così a costruire il solito gioco veloce. Il Cave allunga e con due muri di Tommasi porta il risultato sul 7-12. Si deconcentrano le ospiti che divengono oltremodo fallose e l’Omg ne approfitta per rientrare (16-16). Si procede punto a punto fino ai vantaggi quando un colpo in parallela di Spacci e un muro di Bazzucchi chiudono il primo parziale. Parte bene nel secondo set Ponte Valleceppi e con una Tenerini ispirata tiene distanti le avversarie fino all’8-5. E’ Fornari a determinare il recupero (11-11); poi Dakai affida a Morgia il compito di rispondere agli attacchi di Volaj e Spacci. Sul 18-17, le ragazze di Macellari si spengono e Casella pareggia il conto dei set. Terzo parziale con la sola squadra locale in campo. La ricezione delle ospiti va in tilt e le gialloblù dilagano (16-7). Girandola di sostituzioni in entrambe le formazioni ma l’andamento non muta e l’Omg va sul 2-1. Micidiale avvio di Cave nel quarto parziale (0-5). Le locali riescono a reagire rifacendosi sotto con un ace di Radi (10-12), ma il time out chiamato da Collavini produce gli effetti sperati e le laziali riprendono il largo (14-22). E’ un muro di Casella a rimandare il verdetto al tie-break. Nel set decisivo, è una rivitalizzata Tini a tenere vive le speranze delle ponteggiane fino al 5-5 quando  Morgia e Di Tommaso mettono a terra palloni pesanti che portano le cavesi a +4 (7-11). Il vantaggio viene mantenuto fino al 9-13 e il Cva pare destinato a perdere l’imbattibilità. L’attacco vincente di Tenerini, e il suo turno in battuta cambiano le sorti dell’incontro che si conclude con un perentorio muro di Volaj che lascia di stucco le incredule ospiti. Ancora una volta l’Omg alterna momenti di gran gioco a incomprensibili black-out totali, ma ancora una volta non si può che riconoscere alla squadra il grande merito di sapersi ritrovare nei momenti più difficili. Girone di andata positivo, con la pausa che potrà consentire di recuperare tutto l’organico, prima di affrontare la temibile trasferta di Acilia, sabato 6 febbraio.
OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI – VOLLEY CAVE = 2-3
(26-24, 18-25, 25-12, 19-25, 15-13)
PONTE VALLECEPPI: Spacci 19, Tenerini 18, Volaj 18, Tini 14, Bazzucchi 7, Radi 5, Ponti (L), Verini Supplizi, Di Matteo. N.E. – Meschini, Molinari.. All. Roberto Macellari.
CAVE: Morgia 18, Di Tommaso 17, Tomassi 16, Fornari 14, Casella 10, Dakai 1, Del Rosso (L), Fontana 2, Germini, Luciani, Grossi (L2).  All. Paolo Collavini.
Arbitri: Francesca Righi e Elena Pivetta.
OMG GALLETTI (b.s. 4, v. 9, muri 12, errori 17).
CAVE (b.s. 6, v. 9, muri 10, errori 16)
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco gennaio 25, 2016 17:00