Serie B2, match ad alta tensione per le umbre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 23, 2016 00:30
Cerbella Federica

Federica Cerbella (foto Michele Benda)

Ultimo turno prima del giro di boa, la serie B2 presenta impegni interessanti per le rappresentanti regionali. Le attenzioni maggiori sono per il derby maschile tra la Integra Corsi Foligno che affronta al Pala-Ciccioli (ore 18) la cugina targata Ledlink Perugia; i falchetti si affidano allo schiacciatore Nicola Atria per muovere la classifica, tra i grifoni il vigilato speciale è il centrale Federico Padella. Impegno casalingo anche per la Libertas Orvieto che riceve alla palestra Scalza (ore 21) una La Nef Osimo dal rendimento molto elevato; per i rupestri sarà determinante l’apporto dell’opposto Luca Belli, nelle fila marchigiane occhio al martello Giorgio Molari. Il collettivo della Gherardi Cartoedit Città di Castello scende in campo oggi al Pala-Ioan (ore 21,15) per misurarsi con una Tuscia Petroli Orte dalla classifica deficitaria; nel clan tifernate c’è bisogno del sempre più concreto alzatore Andrea Cerquetti, i laziali si difendono col libero Giovanni Sgrazzutti. Torna tra le mura amiche la School Volley Bastia che affronta al palazzetto di viale Giontella (ore 21) una Torre Volley in cerca di punti per la propria tranquillità; tra le scolare sarà ancora prezioso l’apporto della schiacciatrice Francesca Valentini, il pericolo principale marchigiano è la centrale Sara Concetti. Scontro tra squadre dal credito differente per la New Font Mori Gubbio che ospita alla Polivalente (ore 21,15) la Caf Acli Stella Rimini; le rossoblu possono contare al centro su Federica Cerbella mentre le romagnole confidano nella libero Alessia Arcangeli. Tradizionale posticipo domenicale per la Omg Galletti Ponte Valleceppi chiamata allo scontro al vertice alla palestra Cva (ore 18) contro la Volley Cave; le ponteggiane ripongono la loro fiducia sull’opposta Martina Tenerini, le laziali mettono sul piatto la schiacciatrice Francesca Fornari. Partita difficile per la Crediumbria Todi-Terni che si reca a fare visita alla accreditata Capo d’Orso Palau; le sarde hanno dimostrato di avere grande intraprendenza con la schiacciatrice Giorgia Baldelli, le bancarie hanno qualche certezza in più col rientro del martello Valeria Belli. Tenta di proseguire il difficile cammino che porta alla salvezza la 3M Pucciufficio Perugia che appare piena di vitalità e raggiunge oggi la tana della Termoforgia Moviter Castelbellino; le marchigiane sono in piena lotta salvezza e ci credono con l’esperta centrale Veruska Anacleti, le biancorosse non demordono con la schiacciatrice Silvia Rossit. Scontro esterno da non fallire per la formazione della Lucky Wind Trevi che se la vede stasera con la Visus Cervia; ambedue le antagoniste risultano nelle zone a rischio e la posta in palio vale dunque doppia, le romagnole sono assai temibili con l’universale Alessandra Agostini, le biancoazzurre fanno quadrato attorno all’alzatrice Monia Pietrolati.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 23, 2016 00:30