Serie B2, programma ricco per le formazioni umbre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2016 00:30
Ceppitelli-Venturi

la trevana Catia Ceppitelli e la eugubina Federica Venturi

Fine settimana di pallavolo che mette in palio punti preziosi, i tornei di serie B2 proseguono nel nuovo anno con scontri alquanto delicati ed importanti. Riflettori puntati sul derby femminile che oppone la Lucky Wind Trevi al Pala-Gallinella (ore 18,30) in cerca punti salvezza contro la più quotata New Font Mori Gubbio che vuole tornare ad allungare il passo; duello avvincente in zona-tre, tra le trevane spicca l’esperta Catia Ceppitelli, tra le eugubine c’è la vecchia conoscenza Federica Venturi. Scontro arduo per la 3M Pucciufficio Perugia che si mostra disinibita e desiderosa di verificare i progressi al Pala-Paltriccia (ore 18) contro la quotata Libertas Forlì; le biancorosse non perdono il buonumore e fanno leva sulle qualità della regista Francesca Bertinelli, tra le romagnole spicca la schiacciatrice Angelica D’Auria. La Ledlink Perugia torna fiduciosa al palazzetto di San Marco (ore 17,30) per ritrovare il sorriso contro la Svelto Isernia; i grifoni confidano sull’intraprendenza del martello Gianmarco Marta, il collettivo molisano conta di incidere con l’opposto Vito Dario Carelli. La Crediumbria Todi-Terni riabbraccia il Pala-Itis (ore 17,30) per una sfida da non fallire contro la Marino Pallavolo a corto di risultati; le biancoblu tentano di allontanarsi dalla zona e rischio riponendo fiducia sul rientro della palleggiatrice Erika Campana, tra le laziali occhio alla schiacciatrice Beatrice Massani. Missione proibitiva per la Integra Corsi Foligno che si trasferisce dalla La Nef Osimo; i pericoli locali derivano dalla presenza dell’emergente centrale Edoardo Gulli, i falchetti hanno bisogno del migliore libero Raffaele Grillo. Cerca di rialzare le proprie quotazioni anche la Gherardi Cartoedit Città di Castello che è di scena nella tana della Virtus Paglieta; scontro da prendere con le molle visto che tra gli abruzzesi è presente lo schiacciatore Mauricio Mugnaini, a difendere l’onore dei tifernati ci prova il centrale Mario Marino. Va in trasferta con rinnovato ottimismo la Omg Galletti Ponte Valleceppi che visita la Alephmatic Castellanese; le sarde cercano punti per la permanenza e fanno perno sulla centrale Melissa Speziga, le ponteggiane si affidano alle mani della regista Elisa Radi per continuare a stupire. Sono in ballo punti per la salvezza e la Libertas Orvieto deve trovarli in casa di una Paoloni Appignano dotata di un organico eterogeneo; i marchigiani sono ottimisti per il valido contributo dell’alzatore Lorenzo Palazzesi, i rupestri puntano sulla solidità del centrale Alessandro Ricci. Lontano dalle proprie mura anche la School Volley Bastia che domenica ha una sfida esterna sul campo della Clai Solovolley Imola fanalino di coda; le padrone di casa fanno leva sulle capacità della opposta Giulia Collet, per le biancoazzurre sarà importante valutare l’apporto del libero Luisa Rocchi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2016 00:30