Serie C femminile, il riassunto della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2016 17:00
Papini Alessandro

Alessandro Papini

Sempre più bello e avvincente il campionato di serie C femminile che ormai si è lasciato alle spalle la tredicesima giornata, poche sorprese nell’ultimo turno con le prime della classe che non perdono un colpo. Prosegue senza intoppi il cammino della Cmp Acquasparta (37 punti), la capolista batte davanti ai propri sostenitori la Essepi Service San Feliciano (11) e sale a quota dodici vittorie stagionali. Anche per la Monini Granfruttato Spoleto (33) è un ottimo momento di forma, nonostante qualche assenza le ‘olearie’ superano la Ellera Volley (14) e consolidano il secondo posto in classifica. Incontenibile Capezzali capace di siglare nel match ben 25 punti. Dopo due stop consecutivi riprende la propria marcia anche la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (32) che placa in tre set le velleità della Miss Miss Gioielli Castiglione del Lago (14). A contendersi la palma di migliori della serata sono la centrale Maggesi e l’opposta Moretti, entrambe a segno 11 volte. Vittoria importante per la Gherardi Cartoedit Città di Castello (28) che supera in casa la Graficonsul San Mariano (21) e allontana dal quarto posto un’avversaria temibile. Determinante su tutte l’apporto della schiacciatrice Mancini che chiude la gara con 21 affondi letali. Ad approfittare del turno è la Vis Fiamenga Foligno (23) che batte la Bosico Terni (20) e balza al quinto posto in graduatoria, veramente un ottimo traguardo per Muste e compagne considerando l’avvio di stagione alquanto deficitario. Settima della classe invece è la Mb Immobiliare Chiusi (21) che espugna solo dopo cinque lunghi set la tana della penultima in classifica, I Centopassi Magione (9). La settima vittoria stagionale consente comunque alle toscane di rimanere in zona play-off. Nell’anticipo infrasettimanale a sorridere sono state le giovani della Ecomet Marsciano (18) brave a chiudere in quattro set la sfida esterna che le vedeva opposte alla matricola Antico Molino Eurospin Tavernelle (12). A fare la differenza è Gierek che da posto-due mette 20 palloni a terra. A chiudere l’analisi sulla tredicesima giornata di campionato è la bella vittoria della Goldenpoint Bastia (13) ai danni del fanalino di coda Volley Petrignano (6). Determinate nel team del coach Alessandro Papini la verve offensiva di Bianconi che picchia duro e colleziona 17 colpi vincenti. Nel prossimo fine settimana match di cartello ad Acquasparta con la terza della classe, Ponte Felcino che farà visita alla capolista. Spoleto torna davanti al proprio pubblico e affronterà Magione mentre Città di Castello è atteso dalla trasferta di San Feliciano. Per Foligno impegno esterno a Marsciano, San Mariano sfida Bastia Umbra. Terni va a fare visita al Petrignano, Chiusi invece dovrà vedersela con Tavernelle. Chiude il quadro di giornata la sfida fra Ellera e Castiglione del Lago.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2016 17:00