Spoleto, le donne stirano Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 11, 2016 14:00
Proietti Peparelli Gaia (riceve)

Monini Granfruttato Spoleto in ricezione con Gaia Proietti Peparelli (foto Maurizio Lollini)

Non ce n’è per nessuno al Pala-Rota. Con una prova maiuscola la Granfruttato Monini Spoleto demolisce tre a zero la Sorbi Gioielli Ponte Felcino, fino a sabato sera seconda forza della serie C femminile, e la sorpassa in classifica, lanciandosi all’inseguimento della capolista Acquasparta, già battuta a domicilio nell’ultima gara del 2015. Meglio non poteva cominciare il 2016 per coach Tardioli e le sue ragazze, bravissime ad imporre i propri ritmi di gioco sin dai primi scambi. Il primo set, in effetti, non ha storia. Le olearie, schierate in campo con Monaci e Capezzali sulla diagonale palleggiatore-opposto, Baldoni e Lorio al centro, Marchi e la giovanissima Bettelli in posto-quattro e la coppia Capponi Brunetti e Proietti Peparelli nel ruolo di libero, piazzano il break decisivo in apertura (5-0) e poi non si guardano più indietro, chiudendo con un punteggio perentorio. Maggiore equilibrio nel secondo parziale, punto a punto fino alle battute conclusive dove a fare la differenza è stato un errore diretto al servizio da parte delle ospiti. Nel terzo frangente le biancoverdi ritrovano la fluidità di inizio gara e lasciano alle avversarie solo le briciole. A chiudere il match è un primo tempo vincente di capitan Baldoni. Il coach Francesco Tardioli commenta così: «Sono ovviamente molto contento di quello che stiamo facendo le ragazze sanno quello che vogliono e lo stanno dimostrando ogni gara. Questo è un campionato molto complicato con una parte finale che non avvantaggia in nessun modo le prime del girone dando solo il vantaggio del campo e quindi l’organizzazione dei microcicli tecnici e fisici non è semplice. Non siamo neanche a metà del cammino quindi dobbiamo essere coscienti della nostra forza ma dobbiamo anche sapere che non abbiamo fatto nulla. Il lavoro paga e noi dobbiamo sfruttare le nostre sedute di allenamento nel miglior modo possibile. Voglio ringraziare pubblicamente il mio assistente Luca che sta lavorando molto bene con molta umiltà e professionalità rendendomi tutto molto più semplice, ora pensiamo alla prossima gara che non sarà facile».
MONINI GRANFRUTTATO SPOLETO – PONTE FELCINO = 3-0
(25-13, 25-23, 25-18)
SPOLETO: Baldoni 13, Lorio 12, Capezzali 12, Marchi 6, Bettelli 5, Monaci 5, Proietti Peparelli (L1), Curti, Sechi, Costanzi, Paluello, Capponi Brunetti (L2). All. Francesco Tardioli.
PONTE FELICINO: Moretti 8, Maggesi 6, Segoloni 5, Pucciarini 4, Polimanti 1, Zangarelli 1, Lillacci (L1), Essienobon 2, Mariucci, Bragetta. N.E. – Maranghi, Galmacci (L2). All. Massimo Pugnitopo.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 11, 2016 14:00