Spoleto, per la C maschile primo acuto del 2016

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Gennaio 25, 2016 14:00
Monini Spoleto (serie C maschile 2016-2016)

la rosa della Monini Spoleto di serie C maschile (foto Cristian Sordini)

La Monini Marconi Spoleto coglie la prima vittoria del 2016 in serie C e riscatta l’opaca prestazione offerta settimana scorsa a Città della Pieve. La formazione schierata in campo da coach Paolo Restani vede Segoni e Giacomo Musco sulla diagonale palleggiatore-opposto, i fratelli Trombettoni in banda, Diego Musco e Binaglia al centro e Santini libero. La partenza è in salita per gli spoletini; pronti via e subito 5-0 per San Sepolcro con un ace e 4 errori diretti. La Monini comincia a reagire nella fase centrale del parziale e con gli ingressi dei giovanissimi Traballoni e Massarelli sembra poter rimettere in piedi un set che sembrava compromesso, almeno fino a quando un altro break dei locali chiude le ostilità sul 25-20. Il secondo set comincia con un pizzico di attenzione in più e con gli spoletini che guadagnano qualche punto di vantaggio. Sansepolcro però non molla e un punto alla volta riaggancia e supera gli ospiti. Ora é Spoleto che deve recuperare e riesce a farlo nel finale di set che si conclude ai vantaggi in favore della Monini (24-26). Il terzo set si apre con la novità di Massarelli schierato da opposto e con Spoleto che parte bene, limita gli errori e mette in difficoltà la formazione di casa. Nel finale piccolo momento di ‘paura’ quando Trombettoni chiede il cambio per un problema alla schiena. dentro Anchieri che prima in battuta mette in difficoltà la ricezione locale e poi difende un attacco da seconda linea permettendo alla squadra di ottenere il punto. Sansepolcro molla ed é costretta a cedere il parziale col punteggio di 18-25. Quarto set con tanti ribaltamenti di fronte. Spoleto parte bene e si porta a più 4, ha anche l’occasione del  più 5 ma sciupa malamente. Una serie di errori consecutivi uniti ad altrettante difese spettacolari della formazione di casa portano Sansepolcro a +2. Ma la Monini non ci sta e, trascinata da Binaglia e Massarelli (autori rispettivamente di 5 e 6 punti nel parziale), riaggancia gli avversari e si riporta in vantaggio 19-22. Ancora 2 errori consecutivi sembrano vanificare lo sforzo fatto in precedenza (24-23 per Sansepolcro) ma poi ci pensa Massarelli a chiudere set (27-25) e partita e a consegnare alla Monini l’intera posta in palio. «Una bella vittoria – commenta Paolo Restani – frutto di una prestazione solida e attenta. Bravi tutti, ma un plauso va a Massarelli, autore di una prova attenta ed efficace, e a Trombettoni che, nonostante un forte dolore alla schiena, è rimasto stoicamente in campo nel quarto set per dare il suo contributo alla vittoria finale».
GS PALLAVOLO SANSEPOLCRO&SELCI – MONINI SPOLETO = 1-3
(25-20, 24-26, 18-25, 25-27)
SPOLETO: Trombettoni D. 18, Binaglia 13, Musco D. 11, Segoni 5, Trombettoni M. 4, Musco G. 4, Santini (L), Massarelli 10, Traballoni, Anchieri, Di Titta, Bravetti. All. Paolo Restani.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Gennaio 25, 2016 14:00